22/09/17

Filled Under: , ,

Investimenti sicuri nel 2018, consigli ed idee per investire soldi

Dove investire soldi nel 2018? Ecco una serie di consigli ed idee da esperti finanziari. Fare investimenti sicuri sarà un obbligo di ogni buon investitore, perché ormai con il Bail In cambia tutto, se una banca fallisce non sarà più lo Stato ad aiutarla, ma saranno i clienti a sorreggere il peso del fallimento, come abbiamo visto nei recenti casi di Banca Marche o Banca Etruria.

Proprio così, ad esempio: investire in azioni bancarie si potrà sempre fare, ma con un occhio di riguardo in più rispetto prima, anche mettere soldi al sicuro nei conti correnti sarà un'operazione che continueremo a fare, ma non più con lo spirito di totale fiducia che avevamo fino a qualche tempo fa insomma: fare investimenti è diventato sempre più complicato, per questo abbiamo deciso di fare una guida più chiara e semplice possibile, in modo che sia facilmente comprensibile da tutti.

Il Bail In, cioé quello che in molti chiamano il prelievo forzoso dai conti correnti ( in realtà sarà possibile solo per i conti correnti con un importo superiore agli 100 mila euro)  é già una realtà in tutta Europa, tanto che la UE ha già bacchettato il Governo Renzi, solo per il fatto di aver 'spinto'.

Investimenti sicuri nel 2018, l'andamento mercati finanziari

  1. Dopo ben 10 anni, il 16 dicembre scorso, la Federal Reserve ha aumentato i tassi di interesse dal 0,25% allo 0,50% e altri aumenti potrebbero avvenire nell'immediato futuro.
  2. I grandi debitori, cioè gli stati in via di sviluppo ne risentiranno più degli altri, visto che devono ridare 9 mila miliardi di dollari ai propri creditori.
  3. Per le economie europee e giapponese ( e relative aziende)  potrebbe essere un bene, in quanto molti grandi investitori probabilmente preferiranno il vecchio continente.
  4. Più prestiti in dollari; visto che il dollaro prometteva pochi guadagni, gli investitori hanno da tempo preferito altre valute; l'aumento dei tassi della Fed potrebbe far cambiare questo andamento.
  5. Materie prime: con un dollaro più forte potrebbero ulteriormente diminuire ( pensiamo sopratutto al petrolio, il cui prezzo ormai è in ribasso da mesi e non sembra fermarsi).
  6. Obbligazioni societarie americane: il rendimento di questo tipo di obbligazioni potrebbe aumentare, come già accaduto in passato in situazioni analoghe.
  7. Aumento dei tassi di interesse sui mutui: uno dei più evidenti effetti sull'aumento del costo del denaro negli Stati Uniti, sarà l'aumento del tasso degli interessi sui mutui in America, cosa che di solito preannuncia un aumento dei tassi sui mutui pure da Noi.

Cosa bisogna sapere prima di fare un investimento:

  • Un recente studio internazionale, ha evidenziato come in molti paesi del mondo ci sia in larga parte della società una mancanza di cultura finanziaria<7a>.
  • In particolare le donne e i paesi latini hanno una altissima percentuale di ignoranti nel ramo della finanza, non conoscono nemmeno l'ABC, cioè ad esempio la differenza tra una azione ed una obbligazione. In Italia si parla che 2 persone su 3 sono dei completi analfabeti finanziari, per questo all'articolo al link sopra, abbiamo cercato di fare un primo 'step', una prima infarinatura su come si investono i propri soldi.
  • Sperando di essere letti, se l'iniziativa avrà successo ad una prima 'lezioncina' ne seguiranno altre, senza andare a spiegare situazioni troppo difficili, cercheremo di offrire un servizio che riesca a colmare la cultura di più persone possibili. 
Investimenti sicuri nel 2018, consigli ed idee per investire soldi

Investire in oro

  • E' tornato di gran moda investire in oro, d'altronde non poteva essere altrimenti, vista la crisi delle borse mondiali, loro è un bene rifugio anzi, è il bene rifugio per eccellenza, la sicurezza di avere un bel lingotto di qualche decina di migliaia di euro di valore sotto al letto è ormai un sentire che va al di là della razionalità, per entrare nel campo della psicologia e del trascendente.
  • Investire soldi in oro - o in titoli legati all'oro - cioè all'oro finanziario e non oro fisico è una delle scelte migliori che hanno fatto milioni di investitori in tutto il mondo in questo 2016.

Investire in Arte Moderna:

  • Comprare un quadro di arte moderna non è più considerata una cosa per ricchi eccentrici, ma è un modo per investire soldi e guadagnare. Di certo bisogna farsi una cultura, bisogna che sia più una passione che un lavoro, ma i dati non mentono: è un mercato in continua crescita che può regalare molte soddisfazioni, sia finanziarie che personali.

Investire nel mercato Immobiliare

  • L'Italia è la patria dell'investimento immobiliare, questo lo possiamo dire senza smentite. Il mercato immobiliare nel 2016, è ancora caratterizzato da ottime occasioni da sfruttare oper chi vuole comprare una casa per farci soldi, come per chi vuole comprare una casa per abitarci, questo perchè il mercato del mattone ha avuto il suo picco negativo nel 2013, si è iniziato a riprendere nel 2014 , si è riniaizata a rivendere qualche casa nel 2015 e questo 2017 dovrebbe essere un momento di svolta.
  • Si abbassano le tasse sulle case e riniziano pian piano ad alzarsi i prezzi: più tempo passa, più c'è domanda e più i prezzi crescono, questo lo capisce anche un bambino, per questo bisogna affrettarsi a comprare se si ha a disposizione il giusto capitale.

Comprare oro oggi:

  • L'oro è da sempre considerato l'investimenti sicuro per eccellenza, il bene rifugio dove mettere i Nostri risparmi in caso di gravi accadimenti sociali ed economici, come grandi crisi finanziarie globali o guerre, carestie, rivoluzioni.
  • Dovrebbe quindi far riflettere che il prezzo dell'oro è schizzato in alto in questi ultimi mesi, dalla fine del 2015 ad oggi il prezzo dell'oro non ha fatto altro che alzarsi, per la gioia di chi aveva creduto in lui alla fine del 2015. investire in oro quindi, è sempre e comunque una cosa da valutare, specialmente in un'ottica di differenziazione

Comprare Buoni Fruttiferi Postali:

  • Una conferma ed un grande ritorno. Dopo l'ubriacatura degli anni '70 ed inizio anni '80, quando i Buoni Postali venivano considerati alla stregua di azioni, il mercato soprattutto dopo che investire in Obbligazioni statali é diventato praticamente impossibile per i suoi rendimenti azzerati, molte persone hanno deciso di comprare Buoni Postali.
  • Il Buono Postale va considerato più che altro una forma di risparmio, rispetto che una forma di investimento. Il Buono Postale non ha costi, non ha spese ed é garantito al 100% dallo Stato. E' proprio questa assoluta garanzia di riprendere tutti i soldi investiti quando più vogliamo che spinge sempre più persone a comprarli, anche se ora come ora danno tassi di rendimento veramente bassi, inferiori di media all'uno per cento annuo.
  • Oltre ad essere garantiti dallo Stato, non hanno costi di gestione o altri costi, quindi una volta che mi serviranno i soldi ed andrò a ritirarli, avrò tutto il capitale che ho versato. Poi, se li avrò maturati, avrò anche gli interessi, naturalmente.  Questo è uno dei metodi più popolari in Italia per investire soldi è quello di comprare Buoni Fruttiferi Postali. In realtà non si tratta di un vero e proprio investimento, in quanto gli interessi maturati sono bassi, però è una forma di risparmio sicura al 100% perché i BFP sono emessi dalla Cassa Depositi e Prestiti e si tratta di un investimento sicuro al 100%, almeno per quanto riguarda il capitale versato, che verrà sempre restituito. 
  • Investire soldi per minorenni: proprio i Buoni Postali possono essere un ottimo modo per investire soldi per minorenni; ci sono infatti proprio degli BFP appositi per minorenni, i quali partono da 50 euro di accumulo mensile o multipli, per poter offrire da un giovane, un futuro sereno quando sarà maggiorenne; si consideri che mettendo via oggi 50 euro al mese in BFP, si avranno dopo 18 anni la bellezza di più di 10 mila euro in contanti, che non sono male se uno si vuol pagare gli studi, iscrivere all'Università, iniziare un piccolo lavoretto autonomo o solo comprare una macchina.

Investire in Titoli di Stato

  • Con l'aumento del costo del denaro negli USA le cose potrebbero cambiare anche in Europa per quanto riguarda le obbligazioni di stato< italiane , in cui interessi erano arrivati ad essere così bassi che il piccolo risparmiatore non li ha più comperati e si è rivolto ad altri tipi di risparmio garantito.
  • Forse vedremo finalmente questi tassi di interesse aumentare, ma ancora è troppo presto per parlare, sicuramente però Noi di Investimenti e Prestiti terremo d'occhio questo interessante settore.

Investire in Poste Vita

  • Poste Vita è una società per azioni controllata al 100% da Poste italiane. Si occupa della gestione del risparmio tramite strumenti quali pensioni integrative e assicurazioni sulla vita non convenzionali.
  • Poste Vita ha degli ottimi rendimenti, se consideriamo che sono quasi sempre a capitale garantito e i tempi che stiamo correndo.

Aprire un Conto deposito

  • Come dicevamo prima, dal 2016 bisogna stare attenti alla banca a cui affidiamo i Nostri risparmi, anche metterli in un conto corrente, nel caso in cui questo dovesse superare i 100 mila euro potrebbe essere a rischio Bail-In, per questo sia i conti correnti che i conti deposito sono 'risparmi al sicuro', ma non al 100%.
  • Resta il fato che se ci si fa un minimo di attenzione possiamo stare tranquillissimi e concentrarci sul c/c che ci dà più interessi o quello con meno spese per cercare quantomeno di non rimetterci troppo e magari guadagnarci qualcosa.

Migliori IPO del 2017:

Quest'anno terremo particolare attenzione ad alcune IPO molto interessanti, che sono tra gli investimenti più sicuri che si possono fare in campo azionario.
  1. Poste Italiane, ormai é sicuro, il gigante che collega l'Italia ormai da quasi 2 secoli verrà privatizzato nel 2016.
  2. Enav, anche l'ente che controlla tutta la sicurezza dei cieli italiani verrà privatizzato, anche questa IPO sarà particolarmente interessante per tutti i piccoli risparmiatori.
  3. Uber: già se ne parla dall'anno scorso, ma se la pubblica offerta di azioni non è stata fatta per il 2015, sembra quasi sicuro che venga fatta per il 2016, per questa azienda nata da una semplice App.
  4. Ferrovie dello Stato: finalmente si farà, dopo che è stata rimandata di un anno finalmente la privatizzazione delle Ferrovie italiane sembra solo un problema burocratico

Investire in Bicoin: dove comprarli

Il Bitcoin è ormai la cryptovaluta per eccellenza. Nata nel lontano 2009, a maggio 2017 il valore uninominale della moneta è ormai riuscito a superare il tetto dei duemila euro, chi ha investito soldi qualche anno fa a certamente fatto un bell'affare.. E pensare che otto anni fa 1 Bitcoin valeva qualche centesimo e nulla di più. Difficile prevedere l'andamento che piega prenderà, nel prossimo futuro. Il valore del Bitcoin continuerà a crescere o subirà un brusco calo? Nessuno può dirlo con certezza. Tuttavia l'enorme successo delle cryptovaluta e l'interessa che il Bitcoin è riuscito a suscitare tra gli investitori ma  anche nei mass media nazionali, ha indotto molte persone ad investire in Bitcoin. La prima domanda da porsi riguarda ovviamente il come comprarli. Nulla di più semplice.

Dove investire in Bitcoin

Per acquistare Bitcoin basterà recarsi su una delle numerose piattaforme presenti sul web, che permettono di aprire un portafoglio elettronico e che danno la possibilità di acquistare Bitcoin direttamente dai mercati o mettendo in comunicazione acquirente e venditore. Nell'ultimo caso si parla di piattaforma di scambio.
Ma cerchiamo di conoscere nel dettaglio quali sono le piattaforme più accreditate e maggiormente affidabili.
In tema di investimenti in Bitcoin è impossibile non citare Coinbase, una delle piattaforme più utilizzate al mondo per acquistare e vendere Bitcoin. E' possibile collegare all'account Coinbase la propria carta di credito o un conto bancario. La piattaforma inoltre integra un sistema di acquisto, vendita e scambio di Bitcoin tramite semplici comandi inviati tramite SMS.
Altro sito da tenere d'occhio è certamente LocalBitcoins. Qui abbiamo la possibilità di acquistare o vendere Bitcoin da utente ad utente. E' una piattaforma molto sicura perché ciascuna transazione viene convalidata solo se il venditore ha effettivamente ricevuto il proprio corrispettivo.
Non dimentichiamo Kraken, che oltre ai Bitcoin permette di effettuare transazioni con molte altre cryptovalute. La piattaforma accetta depositi tramite bonifici bancari. E' da citare inoltre anche Xapo, che al pari di Kraken, accetta depositi con bonifici. I fondi depositati potranno essere utilizzati per acquistare Bitcoin esattamente al prezzo di mercato del giorno.
Per ultimo, se vogliamo acquistare Bitcoin, dimentichiamo poi Bitboat, una piattaforma di scambio che accetta transazione Euro Bitcoin. Non è necessaria l'iscrizione ne possedere una carta o un conto bancario. Il sito accetta infatti anche altri pagamenti come Paysafecard e Jiffypay. Altro sistema è il Postebit, molto simile a Bitboat ma che prevedere un pagamento tramite un ufficio postale o un centro Lottomatica o Sisal.
Quando si parla di acquisto di Bitcoin, un aspetto di cui è necessario trattare è quelle delle commissioni richieste dalle piattaforme su cui è possibile comprarli. Solitamente l'ammontare di tali commissioni variano dal 1 al 5% dell'acquisto effettuato. Ovviamente tutto dipenderà dalla piattaforme che decideremo di utilizzare, dall'entità del nostro acquisto e dallo strumento di pagamento scelto.
Gran parte dei Exchange, come i già citati Kraker o Xapo, permettono di utilizzare soprattutto il bonifico bancario internazionale come mezzo di pagamento per le transazioni di acquisto di Bitcoin. Ma esistono piattaforme che accettano altre tipologie di pagamento? La risposta è si. In realtà è possibile investire in Bitcoin utilizzando Paypal, carte di credito e perfino effettuare acquisti tramite SMS.
Solitamente sono le piattaforme di scambio ad offrire la più ampia gamma di possibilità. Sul già citato LocalBitcoin, ad esempio, sono i venditori a decidere sia il prezzo di vendita che le modalità con le quali preferiscono essere pagati.
Noi acquirenti non dovremo fare altro che cercare il venditore che accetta il metodo di pagamento che preferiamo ed il gioco sarà fatto. Per dare conferma al venditore dovremo poi inviare a quest'ultimo una copia che attesta l'avvenuta transazione.
Anche gli investimenti in Bitcoin con carta di credito o debito sono molto diffusi. Come già accennato Coinbase permette di associare la propria carta al conto Coinbase. C'è però da considerare che questa tipologia di pagamento prevede di solito commissioni più elevate.

Investimenti sconsigliati per questo periodo :

  • Non vogliamo dare solo consigli su dove investire, ma anche avvertire di investimenti a rischio, ad altissimo rischio, investimenti che Vi invitiamo a non fare in nessun modo, come le opzioni binarie.
  • Bank of Scotland ha mandato una lettera ai suoi clienti all'inizio di Gennaio, consigliandoli di vendere tutti i titoli a rischio.
Guadagnare soldi con le Opzioni Binarie: guida per principianti
Come guadagnare soldi con le opzioni binarie? Ecco una piccola guida introduttiva per principianti che per la prima volta si avvicinano a questo misterioso ed affascinante mondo dell''investimento online.

Guadagnare soldi lavorando su internet da casa, è possibile almeno da una 15ina di anni, in particolare il Trading Online è regolamentato anche dall'Italia dall'inizio di questo 3° millennio, una vera rivoluzione in campo lavorativo e finanziario di cui non tutti riescono a capire la portata storica ed economica, a volte neppure gli operatori del settore stesso, per non parlare di chi non sa nulla di finanza, cioè il 65% degli italiani
Tra i tanti modi di lavorare da casa e guadagnare soldi, quello di fare trading puntando sulle opzioni binarie, un investimento ad alto rischio che però una volta che si è imparato ad usare può portare anche un principiante ad avere dei discreti risultati, un sistema che Noi sconsigliamo a chi non ha le basi, naturalmente.

Investire soldi con le opzioni binarie:

  1. Le opzioni binarie prendono in considerazioni diversi Assets.
  2. Bisogna puntare sul prezzo di un asset, se questo aumenterà a diminuirà nelle prossime ore. Se riusciamo ad indovinare l'opzione, avremo vinto un premio.
  3. Per fare le giuste previsioni bisogna innanzitutto conoscere molto l'andamento del mercato specifico al quale stiamo facendo riferimento ( petrolio, o cambio euro/dollaro o altro).
  4. Il premio o la perdita di un'opzione binaria, è stabilito fin dall'inizio.
  5. Conoscere le leggi del Trading e investire solo una piccola parte del Nostro capitale, e mai andare sopra una certa cifra che abbiamo precedentemente stabilito, ad esempio 1 o 2% del Nostro intero portafoglio titoli.
  6. Fermarsi quando si perde: quando si è perso la quota massima ( ad esempio l'1% del Nostro intero capitale) che avevamo destinato a questo tipo di investimento bisogna assolutamente fermarsi, e non cercare di 'rifarsi' per l'ennesima volta. In questo modo, cioè non fermandosi persone ci hanno rimesso tutto il loro capitale.
  7. Psicologia del trading sulle opzioni binarie, come dicevamo sopra, è molto simile a quella del giocatore d'azzardo; bisogna darsi delle regole sulle quali 'uscire' sia se si è in attivo, sia (sopratutto) se si è in passivo.

Investire con le Opzioni Binarie, conviene o no?

  • Ai principianti sconsigliamo di investire soldi in opzioni binarie, perchè si tratta di un tipo di investimento ad alto rischio, se proprio volete provare, prima studiate come si investe, i vari metodi di investimento, studiate le varie possibilità che avete, iniziate con piccole cifre e solo in un secondo momento avvicinatevi - con molta cautela - alle opzioni binarie.
Saper dove investire soldi nel 2017 è fondamentale , in quanto da questo anno è cambiato tutto per i Nostri risparmi.

Il 2017 per il piccolo risparmiatore italiano si è aperto con l'incubo del Bail In, la nuova norma per le banche europee che obbliga - in caso di fallimento di una banca - a rifarsi su investitori e risparmiatori, in pratica sui clienti della banca.

Quindi se si hanno azioni o obbligazioni non garantite di una banca o si hanno conti superiori a 100 mila euro ecco che i Nostri risparmi che abbiamo faticato tanto ad accumulare, i Nostri risparmi diventano esposti a gravi decisioni, nonostante Noi non abbiamo fatto praticamente niente per fare che questo avvenga.

Quindi sapere come si investe è fondamentale dal 2017, i risparmiatori non hanno più scuse, devono sapere cosa stanno comprando, devono sapere che se tengono in casa 100, 200 o 300 mila euro in contanti, è facile che prima o poi qualcuno lo venga a sapere e i suoi risparmi siano in grave pericolo.

Dove investire, il miglior investimento sicuro
Risparmiare soldi è il primo passo da fare

Dove Investire nel 2018, quale il miglior investimento sicuro.

Gli investimenti sicuri con le Poste Italiane:

  • Abbiamo detto più volte che Poste Italiane non sono soggette a Bail In, questo fa dei prodotti come i Buoni Postali garantiti dallo Stato un investimento più che sicuro. Purtroppo è anche sicuro che rimarrà tale perchè i rendimenti ad oggi sono veramente esigui, quindi bisognerà usare questa opzione più come un modo per risparmiare, più che una vera e proprio opzione di investimento per guadagnare soldi.

Dove investire: il mercato immobiliare.

  • Alcune settimane fa' abbiamo ampiamente parlato - con tanto di cifre al link del paragrafo - dell'investimento più sicuro per antonomasia, cioè la casa. 
  • Se si hanno a disposizione i soldi necessari, questo è il momento di fare un pensierino su una casa da acquistare e rivendere subito dopo, oppure da affittare a turisti.

Dove fare investimenti sicuri, i Conti Deposito:

  • Anche questi, come i Buoni Postali ( a differenza di questi ultimi danno rendimenti leggermente più alti) sembrano essere tornati di moda,  anche se in effetti questo tipo di investimenti fatti in banche non sicure possono comunque portare ad avere un prelievo forzoso dal conto, se superiore ai 100 mila euro, quindi OCCHIO dove investite i Vostri soldi.

Investire nell'industria musicale conviene?

  • Ecco un particolare settore molto di nicchia che andrebbe conosciuto.

Investire in Agricoltura:

  • Non solo investimenti finanziari ma anche investimenti reali, nella terra e nel sudore (quello più poco, perchè lo fanno le macchine). 

Investire nelle Banche Italiane

  • Potrebbe essere un'idea, dopo un 2016 disastroso, le banche italiane si sono riprese e comprare azioni, aspettare per poi vederle crescere dopo potrebbe essere una strategia di investimento vincente. Un'idea da prendere seriamente in considerazione.

Investire in arte moderna.

  • Chiamatela moda, chiamatela opportunità per pochi e fortunati esperti, chiamatela come volete, resta il fatto che il mercato dell'arte sta crescendo a ritmo notevoli. 
  • Purtroppo non è un mercato adatto a tutti, ma solo per esperti, ma esperti nessuno ci nasce, ci si diventa con tanto tempo. Perchè non provare?

Previsioni prezzo dell'oro:

  • Si pensa che il prezzo dell'oro continuerà la sua lenta crescita, a meno di notizie inaspettate, tipo la ripresa della crescita economica dell'economia cinese o dell'economia americana e per 'crescita' intendiamo numeri a due cifre, i tassi di interesse sul denaro rimarranno grossomodo quelli di questi ultimi mesi, cioè vicino allo zero, le grandi aziende non potranno fare miracoli e così tutte le principali azioni. Quindi, quello che gli analisti dicono è che se la situazione economica e finanziaria globale non avrà grandi mutamenti, comprare oro nel 2018 sarà ancora una mossa vincente.
  • Poste Vita, ha diversi strumenti finanziari a disposizione dei clienti di Poste Italiane. Pensioni integrative, assicurazioni sulla vita, gestione di fondi pensioni, Poste Vita è tutto questo, gestione di investimenti e capitale garantito.
Poi i Nostri sono sempre e solo consigli su come investire danaro iscrivetevi alla Nostra Pagina Facebook per rimanere aggiornati, leggeteci e poi.. poi fate di testa Vostra, che é sempre la soluzione più responsabile.
Per ulteriori approfondimenti: Finanza Economia Italia

Come investire denaro e guadagnare, guida per principianti


Sapere come investire denaro è importante, le vicende delle banche italiane, questo ci devono insegnare, imparare a investire soldi e guadagnare, e imparare le regole base della finanza , è fondamentale per i principianti, coloro cioè che non hanno esperienza nel settore della finanza.
Questa semplice paginetta, è l'ABC della finanza, una guida per principianti che non conoscono come funzionano le regole basilari del piccolo risparmiatore.
Non è vergogna riconoscere che non si conoscono le regole base per investire denaro, il 70% degli italiani è considerato un analfabeta finanziario, cioè 7 italiani su 10 non sanno ad esempio la differenza tra obbligazioni ed azioni.

Per troppi anni, i Nostri nonni e i Nostri genitori, hanno avuto dei bancari amici, ai quali affidavano i propri risparmi, questi lavoratori delle banche amici oggi non esistono più, esistono solo i lavoratori e non sono nostri amici, sono solo persone che stanno lì cercando di portarsi a casa uno stipendio, più prodotti finanziari riescono a 'piazzare', più guadagnano, più fanno carriera, un po' come i venditori di macchine, insomma.

Iniziare a trattare i promotori finanziari come se fossero venditori di auto, è il primo passaggio per non prendere sonore fregature.

investimenti sicuri, guida per principianti

Come investire denaro e guadagnare, guida per principianti:

Devo stabilire i miei obiettivi finanziari:

La prima cosa da fare è mettersi seduti, prendere carta e penna e fare un progetto di investimento.
Di tutto il mio capitale a disposizione, solo una parte ne metterò a rischio, il resto lo avrò già diversificato, potrò quindi decidere se metterlo a rischio con delle azioni o fondi azionari, o con delle obbligazioni o fondi obbligazionari,
  1. Per quanto tempo potrò fare a meno del capitale investito? Quanti anni ho, quali sono i progetti per il mio futuro? Potrò fare un investimento a breve o a lungo periodo?
  2. Nel caso di breve periodo, conviene fare un investimento a basso rischio, anche perchè un breve periodo di tempo non consente di recuperare eventuali perdite di danaro ( che bisogna sempre mettere in conto).
  3. Nel caso decidiamo  di fare un investimento nel lungo periodo, allora possiamo anche accettare un alto livello di rischio, proprio perchè in caso di perdita, abbiamo il tempo di recuperare il Nostro denaro con un altro investimento. In questo caso la propensione al rischio è il fattore determinante della Nostra scelta, una propensione che di solito è molto soggettiva.
  4. Effetto forbice: più l'investimento è a rischio, più posso avere possibilità di guadagnare, stessa cosa dicasi per le possibilità che ho di perdita, aumentano. Più invece l'investimento è sicuro, meno possibilità avrò di guadagno.
  5. Rimanere sempre aggiornati sull'andamento dei mercati finanziari è indispensabile, per poter riuscire ad apportare delle modifiche al Nostro investimento. Negli ultimi anni c'è stata una crescita dei mercati azionari, per esempio, mentre i primi mesi del 2016 sono stati veramente un disastro, con perdite in alcuni settori anche del 50%, perdite che si sono 'mangiate' anni di utili, perdite che erano state ampiamente previste da tutti, anche da Noi.

Devo stabilire come investire i miei soldi e su cosa voglio investirli:

  • Come accennavamo all'inizio, dovrò fare una accurata diversificazione del mio capitale, su strumenti finanziari ma non solo, devo decidere quale parte del mio portafoglio titoli possono mettere a rischio e quale invece voglio tenere sempre e comunque in un investimenti che mi dia la sicurezza di riprendere indietro il mio capitale.
  • Investire in Immobili, potrebbe essere una ottima soluzione in periodi di incertezza finanziaria come questi; specialmente in questo 2016 che - come si può vedere dall'articolo che abbiamo linkato - il prezzo delle case è sceso al minimo storico e sta riprendendo a salire, quindi o ora o mai più, se si vogliono fare veramente dei buoni affari.
  • Investire in Buoni Fruttiferi Postali invece, da quella sicurezza matematica e di riavere tutto il capitale speso. Se uno ha dei soldi da parte, come dicevamo una parte consistente va in investimenti sicuri e i Buoni Postali sono investimenti sicuri al 100%, visto che sono garantiti dallo Stato, inoltre sono soldi subito disponibili e non hanno costi nè di gestione nè nel di dismissione, nonchè possono essere usati per fare un piano di accumulo risparmio per minorenni, peccato solo che abbiano un rendimento piuttosto basso, ultimamente. 
  • Opzioni Binarie: è uno degli investimenti più rischiosi in assoluto, sconsigliato al 99% dei normali risparmiatori è però un interessante tipo di investimento per persone esperte.

Controllare i documenti che vado a firmare quando faccio un investimento

  • Non è scritto da nessuna parte al mondo che Voi dovete firmare un documento di vendita di un prodotto finanziario quando ve lo presentano.
  • La giusta procedura sarebbe farselo dare, portarlo a casa, leggerlo con calma e capirlo. Se qualcosa non si comprende bene, bisogna farsela spiegare da una persona di fiducia , una volta che si è capito tutto ciò che è scritto in un contratto di compravendita, se le clausole ci stanno bene SOLO ALLORA SI FIRMA.
  • Chi usa questa procedura? Ve lo diciamo Noi: nessuno.  E per nessuno non intendiamo che solo il 10 o 20% delle persone che firmano un contratto di compravendita di titoli leggono tutto il contratto e tutte le clausole. Quando diciamo nessuno, intendiamo proprio lo 0% delle persone, anche se magari qualche mosca bianca ci può essere, che sposta questa nostra valutazione ad uno zero virgola...
Per altri consigli su come investire,  seguici su FB Ringraziamo la CONSOB per la consulenza.



3 commenti:

  1. PENSATE COME FAR LAVORARE GLI ESODATI, NON COME FAR INVESTIRE I SOLDI, SE UNO I SOLDI NON CE LI HA COME FA AD INVESIRLI

    RispondiElimina
  2. Tutte utili osservazioni, vorrei soffermarmi nello specifico sull'investimento in opere d'arte contemporanea che oramai è entrato a pieno diritto negli asset degli investimenti alternativi come bene rifugio. In particolare mi trovi d'accordo con l'affermazione che l'investimento in arte non è più dedicato esclusivamente a un pubblico con grandi possibilità economiche, anzi soprattutto on line stanno nascendo nuove realtà, ad esempio le piattaforme di trading on line di arte contemporanea, che oltre a semplificare il processo di investimento ne hanno abbassato notevolmente l'entry price dando così a tutti la possibilità di investire in arte.

    RispondiElimina

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.