23/03/18

Filled Under: ,

Consigli per investimenti 2018

Anche la Royal Bank of Scotland ha confermato che il 2018, sarà un anno tranquillo per gli investimenti, a meno di manovre economiche o politiche azzardate ed imprevedibili , che potrebbero venire da Trump o per effetto della Brexit in Europa.

Prima di leggere questo articolo, vogliamo nuovamente sottolineare che la Nostra redazione non vuol spingere in nessun modo nessuno a comprare o vendere prodotti finanziari, ma cerchiamo solo di dare un'informazione la più possibile corretta e completa.

Ecco allora che abbiamo trovato un'informazione molto interessante ci arriva dal Guardian, il quale riporta i consigli della Royal Bank of Scotland ai suoi clienti:  gli economisti di RBS spingono i propri clienti a vedere tutto quello che è rischioso e a puntare a riprendere il capitale investito, tralasciando gli interessi, se necessario e mettere i soldi in investimenti sicuri.

Questo è avvenuto giorni fa tramite una lettera che RBS ha mandato ai suoi clienti.

Consigli per investimenti 2017: vendere tutte le azioni

Dove investire Finanza Prezzo N.1
 Buoni Postali
Conti Deposito
il mercato Immobiliare Obbligazioni 2018

Perchè la RBS esorta i suoi clienti a vendere le azioni e fare investimenti sicuri nel 2018:

  • Gli investitori potrebbero affrontare un anno catastrofico e i mercati azionari potrebbero perdere fino al 20%, questo a causa di alcune congiunture.
  • "Vendi tutte le azioni e lascia solo le obbligazioni più garantite", hanno detto nella lettera.
  • Il prezzo del petrolio molto basso, anche dovuto ai nuovi accordi tra Iran ed Usa,  l'economia cinese che non cresce più come prima.
  • La Royal Bank of Scotland prevede un 2016 nero per la Borsa di Londra, per il suo mercato azionario ma anche per i mercati emergenti.
Per altre Notizie e curiosità su Borse valori, azioni ed idee risparmio eddi Investimenti, iscrivetevi alla Nostra Pagina Facebook.

4 commenti:

  1. Questi sono pazzi, speriamo che le loro previsioni siano sbagliate

    RispondiElimina
  2. Mi sa che tanto pazzi non sono. L'elemento trainante è il petrolio e le previsioni non sono per niente rosee. Lavorando in questo settore posso assicurare che i trend ciclici del prezzo del petrolio sono andati a farsi benedire. L'unica speranza rimane la ripresa economica della Cina e un abbassamento della produzione del petrolio americano.

    RispondiElimina
  3. E invece avevano ragione eccome

    RispondiElimina
  4. Direi di sì. ,ma ora i mercati si stanno riprendendo

    RispondiElimina

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.