Come investire denaro e guadagnare, guida per principianti

Sapere come investire denaro è importante, le vicende delle banche italiane, questo ci devono insegnare, imparare a investire soldi e guadagnare, e imparare le regole base della finanza , è fondamentale per i principianti, coloro cioè che non hanno esperienza nel settore della finanza.


Questa semplice paginetta, è l'ABC della finanza, una guida per principianti che non conoscono come funzionano le regole basilari del piccolo risparmiatore.
Non è vergogna riconoscere che non si conoscono le regole base per investire denaro, il 70% degli italiani è considerato un analfabeta finanziario, cioè 7 italiani su 10 non sanno ad esempio la differenza tra obbligazioni ed azioni.

Per troppi anni, i Nostri nonni e i Nostri genitori, hanno avuto dei bancari amici, ai quali affidavano i propri risparmi, questi lavoratori delle banche amici oggi non esistono più, esistono solo i lavoratori e non sono nostri amici, sono solo persone che stanno lì cercando di portarsi a casa uno stipendio, più prodotti finanziari riescono a 'piazzare', più guadagnano, più fanno carriera, un po' come i venditori di macchine, insomma.

Iniziare a trattare i promotori finanziari come se fossero venditori di auto, è il primo passaggio per non prendere sonore fregature.

Risultati Stress Test Banche Italiane Common Equity Tier 1 Ratio

Risultati Stress Test Banche Italiane 2017
Common Equity Tier 1 Ratio per le banche italiane ed europee, alle 22 saranno pubblicati dalla BCE gli stress test di 53 banche europee di cui molte italiane.

Già si sa qualche anticipo, ad esempio Banca Monte dei Paschi di Siena non ha superato gli stress test e Passera sta studiando un piano che riesca a salvare la più antica banca italiana da un fallimento che sarebbe disastroso non solo per i clienti e per i lavoratori di questa azienda ma per l'immagine di tutti gli Istituti di Credito italiani.

 LEGGI ANCHE: Risultati Stress Test Banche Italiane

Investire soldi nell'infobusiness

Quest'articolo è dedicato ai liberi professionisti e a tutti coloro che vendono servizi, ad un certo punto ti rendi conto che il tuo tempo è limitato e non riesci ad espandere la tua attività, vediamo come puoi con l'infobusiness risolvere questa soluzione, ottenendo chiaramente un maggior flusso di soldi nelle tue casse.



 Sommario:
  • Fai soldi vendendo la tua conoscenza
  • Cos'è un infoprodotto e come puoi guadagnarci?
  • Infoprodotti per liberi professionisti
  • 3 Vantaggi sull'infobusiness
  • Guadagnare con i prodotti entry level?
Oggi assumere personale ha i suoi pro e i suoi contro. Tra i vari problemi che s'incontrano abbiamo che:
  • ti dedichi meno all'attività che ti piace fare e fai bene (ad esempio il marketing)
  • devi dedicare più tempo alle attività amministrative, che spesso sono una seccatura o alla gestione del personale.
  • hai uscite di soldi fissi ed extra che potrebbero creare problemi finanziari all'attività

Migliore Conto Deposito: quale aprire?

Quali sono i migliori conti deposito allo stato attuale dove investire soldi in modo sicuro, in questo periodo?


Il conto deposito è un tipo di conto sicuro ed affidabile, che consente di tenere il denaro al sicuro e di far fruttare i risparmi anche con un discreto tasso di interesse nelle migliori offerte.

Differentemente da un conto corrente, i conti deposito consentono rendimenti elevati sulle somme che vengono depositate sul conto deposito.

Grazie alla natura del conto stesso il cliente può avere un profitto, mentre la banca risparmia perché preferisce chiedere soldi ai clienti in questo modo piuttosto che chiederli sul mercato che è la via più onerosa.

I conti deposito sono di due tipi:

  1. conti deposito non vincolati, che permettono di ritirare i soldi in qualsiasi momento lo si voglia ma che offrono tassi di interesse minori e talvolta anche irrisori. Allo stesso tempo permettono di eseguire bonifici, trasferimenti di denaro e pagamenti, operazioni che in altri investimenti sarebbero impossibili da effettuare;
  2. conti deposito vincolati, che garantiscono tassi di interesse più alti rispetto ai conti deposito non vincolati ma che obbligano il depositante a mantenere ferma la cifra per un determinato periodo di tempo. 

I conti deposito vincolati non consentono di effettuare alcuna operazione in uscita ed in alcuni casi non permettono neanche il prelievo dei soldi depositati, neanche in modo parziale.

Esistono comunque alcuni tipi di conto deposito che permettono di prelevare il denaro depositato, tutto o in parte; è importante però sapere che in questo caso si perde il diritto a guadagnare gli interessi che erano stati preventivati all'apertura del conto deposito e che, anzi, in alcuni casi viene pure applicata una penale di chiusura anticipata.

Guadagnare online, i metodi più sicuri

Lavorare e avere uno stipendio online è possibile. Chi vuole guadagnare non può pensare di starsene fermo con le mani in mano attendendo che qualcuno faccia piovere dal cielo tutto ciò di cui abbiamo bisogno e anche il superfluo. Per guadagnare online bisogna essere competenti, sempre aggiornati.

Vi sono dei metodi più sicuri di altri per ottenere dei ricavi online. E' importante prestare massima attenzione quando si naviga sul web e si è alla ricerca di soluzioni per ottenere dei guadagni. Bisogna sempre verificare l'affidabilità del soggetto propoonente per non risultare vittime delle tante fregature in circolazione.

Molte bufale sono facilmente riconoscibili ed evitabili (chi promette guadagni facili, catene di Sant'Antonio,...) altre sono camuffate con abilità. Il consiglio è quello di andare su partner affidabili (solo quelli legali) e che sono molto realistici. Meglio guadagnare di meno ed essere pagati che sognare di avere maggiori profitti e poi rimanere fregati.

Guadagnare con internet : metodi sicuri

Chi vuole guadagnare online in modo sicuro può scegliere di rischiare in prima persona o di affidarsi a soggetti terzi. Per chi preferisce il cosiddetto lavoro autonomo anche in rete, sono diverse le opzioni da valutare.

Crea un blog

Realizzare un blog non è poi così difficile. Bisogna essere appassionati del settore di cui si va a scrivere e parlare di cose utili ed interessanti e preferibilmente innovative. Il lettore leggendo il nostro blog deve trovare soluzioni alle problematiche della vita quotidiana. Il linguaggio deve essere diretto e concreto. Bisogna dire sempre la verità e non commettere errori per acquisre un'elevata reputazione online.

Per gestire un blog servono delle competenze da webmaster, da seo e da giornalista. Altrimenti bisogna affidarsi a professionisti esterni o da fare partecipare direttamente al progetto.

Traffico web

Avere molti lettori è la chiave del successo. Il traffico web aiuta ad avere più guadagni. Più il blog è popolare maggiore sarà la sicurezza di guadagnare attraverso Google AdSense, le affiliazioni, le concessionarie pubblicitarie, la vendita in modo diretto degli annunci e articoli sponsorizzati.

Le affiliazioni e l’adv online

Si può guadagnare con le affiliazioni promuovendole attraverso campagne di pubblicità, squeeze page e landing page.

Creare infoprodotti

Chi rientra nella categoria dei professionisti può inserire l'infoprodotto personale su marketplace dedicati e farlo commerciare da affiliati suddividendo con loro i guadagni derivanti dalla vendita.

Il Dropshipping

Si può aprire un eCommerce senza disporre di un magazzino fisico e dei prodotti. Molti soggetti sfruttano il dropshipping per la vendita su eBay. Va tenuto conto di una concorrenza agguerita.

La rete prospetta moltissime occasioni di guadagno ma per trarre profitti serve avere un'idea ben chiara, un piano d'azione, avere dalla propria l'esperienza e conoscere le tecniche del marketing.

Mechanical Turk

Amazon rappresenta un'opportunità di guadagnare in modo sicuro. Tutti si possono iscrivere a Mechanical Turk guadagnando dei centesimi per ciascuna risposta. Si possono guadagnare piccole somme mentre si è in casa. Se si acquisce pratica e velocità i guadagni possono diventare sempre più consistenti.

YouTube

Ogni utente può postare video su ogni genere di argomento su TouTube. Il video può essere prodotto anche solo con una fotocamera sul pc e pigiando il tasto rec. Attirando utenti con video interessanti arriveranno proventi dalla pubblicità sui propri video.

Elance

E' possibile trovare un'impiego da freelance da svolgere in casa nel tempo extra. Una delle soluzioni è rappresentata da eLance. Non si guadagnerà tanti denaro ma certamente si avrà l'occasione di formare una lista di clienti da potere valorizzare per trarre guadagni.

Amazon Kindle Publishing

Se si ha la passione per la scrittura e si dispone di un proprio libro lo si può inserire su Amazon e così metterlo in vendita su dispositivi Amazon Kindle. Il vantaggio è avere a disposizione una piattaforma molto conosciuta e potere promuovere il libro anche per mezzo di social media o siti web. Dalla vendita delle copie del proprio libro si può guadagnare il 70% su ogni vendita fatta.

Fotolia

Si possono commerciare le foto da noi scattatate attraverso Fotolia. Se un publisher ha bisogno di una foto specifica, spesso ricorre a Fotolia per comprare i diritti e usare l'immagine nella sua pubblicazione. Il denaro ricavato verrà diviso tra le parti. Per un fotografo rappresenta una valida occasione di guadagno e anche per pubbliciazzarsi.

Fiverr

Su Fivver gli utenti propongono i lavori che sono disponibili ad eseguire per 5 euro. Ad esempio scrivere post sui social network per le società. Molti dei lavoretti sono nell'ambito creativo come la realizzazione grafica o l’editing audio. Ognuna di queste attività si può svolgere comodamente dal proprio computere e comporterà un guadagno sicuro.


Non resta che augurare buona ricerca e buon lavoro. Con tanta buona volontà online si riesce a guadagnare.

Investire oggi: dove e come fare soldi con il Trading Online

Investire oggi soldi in trading online conviene , dove e come è possibile fare investimenti?
Per poter investire in questo mercato, è necessario sapere di cosa si tratta e, comprendere quale siano le norme che lo regolano.
Il Trading Online è quell'attività che consente di trarre profitti, dalla variazione delle quotazioni degli asset presenti sui principali mercati finanziari internazionali.
Per poter operare in questi mercati è indispensabile conoscere gli stumenti, le strategie e le tecniche fornite da broker professionisti del settore.
Detto cosi, sembrerebbe un qualcosa di complicato.
In realtà non è proprio cosi, ma seguire determinate regole e dettami risulta fondamentale, per non incorrere in eventuali e sgraditi crack finanziari.
Vediamo brevemente alcuni consigli utili.

Alcuni consigli da seguire


Il primo consiglio è quello di avvicinarsi a questo mondo, in maniera cauta e senza pretendere di sapere e conoscere determinati meccanismi, fino ad allora sconosciuti.
Affidate quindi ad un broker esperto.
Sul mercato c'è ne sono diversi, anche se non tutti sono, per cosi dire, specializzati in un settore piuttosto che in un altro.
Per evitare di perdere somme di denaro in maniera errata e non costruttiva, affidatevi alle cosiddette versioni demo. Cosa sono?
Essenzialmente si tratta di programmi che vi consentono di comprendere, ed iniziare ad operare nel mondo del Trading Online, senza investire denaro, con delle vere e proprie simulazioni.
Questa è una delle ultime novità del settore, una vera manna dal cielo per coloro che, in un certo qual modo, si affacciano in questo nuovo mondo.
Insomma un vero e proprio simulatore, che consentirà a tutti di iniziare la loro nuova avventura, parafrasando dei termini aeronautici, evitando di precipitare e provocare danni, talvolta irreparabili.
Qualsiasi broker e piattaforma, prevede l'apertura di un conto, anche minimo, in maniera tale da poter iniziare ad operare.
Il consiglio fondamentale è quello di porsi un budget da investire.
Questo non va mai variato, per nessun motivo.
Ad esempio, se ci si trova in perdita, la prima regola d'oro, consiglia, o meglio, impedisce di incrementare il budget, per cercare di recuperare la somma che, in quel preciso momento si sta perdendo.
Questa azione rischia infatti, di incrementare, anche in maniera troppo cospicua, le perdite, portando il trader a possibili default.

Alcuni Broker importanti


Quando parliamo di Broker, intendiamo quegli elementi fondamentali, in grado di impostare le strategie vincenti per fare Trading Online.
Iq Option è un broker facile ed intuitivo, perfetto per coloro che sono principianti, tanto che prevedono un'apertura di un conto con solo 10 euro.
Plus 500 invece è uno dei più conosciuti ed utilizzati, una piattaforma molto potente e flessibile che, consentebdi operare in maniera fluida ed efficace.
Xtrade è una piattaforma specializzata nel trading CFD.
24 Option.com invece è un broker affidabile molto utilizzato ed in grande espansione; infine, ma non per ordine di importanza, menzioniamo anche Markets.com che prevede un deposito di 100 euro.

Trading Online con CFD


Generalmente questo mercato non contempla gli investimenti a lungo termine, quelli che in borsa vengono definiti titoli da cassetista.
I CFD sono dei prodotti derivati che consentono di ricavare profitti, anche se la quotazione dello stesso è in perdita. Concettualmente questo non sarebbe possibile, ma con i CFD, certe regole vengono, in qualche modo, ribaltate.
I CFD letteralmente sono i contracts for difference e, consentono di guadagnare denaro sia quando il titolo sale che quando scende.
L'importante e' prevedere l'andamento del titolo, il trend nel breve periodo.
Questi a differenza delle azioni, non prevedono la distribuzione di dividendi, ma a differenza di queste ultime, possono generare utili anche se il titolo risulta essere in perdita.

Opzioni binarie


Altra tipologia di strumento finanziario derivato, che ha la caratteristica di replicare il valore specifico di un altro strumento finanziario.
Questo può essere una azione, una valuta, un indice o una materia prima come ad esempio l'oro.
Le opzione binarie, rappresentano lo strumento speculativo per eccellenza; questo significa che si tratta di investimenti dai quali, si puo' lucrare solo ed esclusivamente nel breve periodo.
Il trader fornisce una scadenza per l'opzione binaria, entro la quale la previsione deve verificarsi per poter generare guadagni.

Come Giocare in Borsa Online - Consigli Utili

Investire in borsa potrebbe sembrare particolarmente complicato, specialmente ai principianti e a chi non ha alcuna esperienza nel settore finanziario.


Tuttavia non è affatto un'impresa impossibile e con qualche accorgimento anche chi è alle prime armi può far fruttare i propri risparmi.

negli ultimi anni, cioè dall'inizio del 200 circa, tutti gli italiani possono comprare e vendere titoli in borsa direttamente a casa loro con il trading online bypassando banche, esperti finanziari e addetti agli investimenti, sicuramente una possibilità in più di comprare e vendere titoli in modo dinamico, una possibilità che come tutte le possibilità nasconde anche dei lati negativi, che si possono riassumere essenzialmente nella mancanza di esperienza dell'investitore  stesso.

1. Quanto denaro investire

Questo è il primo passo che chi si appresta a investire in borsa non deve sottovalutare, tenendo presente che ogni investimento comporta sempre un minimo di rischio.

Giocare in borsa, inoltre, è un'operazione che può regalare molte soddisfazioni, ma nell'arco di tempi non necessariamente brevi.

Bisogna dunque tenere conto del fatto che il capitale sarà inutilizzabile per alcuni anni, e comunque non si dovrebbe mai investire più denaro di quanto si sia disposti a perdere.

Imposta di bollo e tassazione sui Buoni Fruttiferi Postali

A quanto ammonta la tassazione sui Buoni Fruttiferi Postali a quanto ammonta l'imposta di bollo?


I Buoni Fruttiferi Postali sono prodotti d'investimento che rientrano nella categoria risparmi di Poste Italiane, godono di un regime fiscale particolare e di una tassazione agevolata e sono soggetti ad Imposta di Bollo, come vedremo.

Essi sono considerati la forma più sicura per investire i propri risparmi in quanto sono garantiti dallo Stato Italiano ed offrono un rendimento annuo che non è soggetto alle variazioni di andamento dei mercati, ed essendo privi di rischi sono l'investimento preferito da molti italiani, soprattutto tra gli over 65, data la loro semplicità di acquisto, e vengono molto spesso utilizzati anche come buoni da regalare ai minori.

Anche se sono praticamente un prodotto dello Stato, sono soggetti a pagare le tasse come tutti, essendo comunque dei redditi da capitale, nei modi che vedremo di seguito.

Caratteristiche e Tassazione dei Buoni Fruttiferi Postali

Sono tante le caratteristiche dei Buoni Fruttiferi Postali, andiamo a conoscere le più importanti:
  • sono emessi dalla Cassa Deposito e Prestiti, distribuiti da Poste Italiane e garantiti dallo Stato
  • l'importo minimo per la loro sottoscrizione è di 50 euro e possono essere emessi per il valore su indicato e suoi multipli
  • non hanno spese
  • il capitale investito può essere ritirato in qualsiasi momento recandosi presso Poste Italiane
  • possono essere emessi sia in forma cartacea, recandosi presso un qualsiasi ufficio postale, sia in forma dematerializzata attraverso il loro acquisto on line sul sito di Poste Italiane. Per l'acquisto di buoni fruttiferi on line bisogna possedere un libretto di risparmio o un conto corrente postale per poter prelevare gli importi da investire e versare sui conti su indicati il loro rimborso qualora si decida di svincolare l'importo investito
  • è possibile richiedere il rimborso anticipato delle somme investite senza dover attendere la fine del vincolo di durata stabilito. Per quanto riguarda il rimborso anticipato sui buoni fruttiferi cartacei il capitale investito viene svincolato e restituito per intero, mentre per quelli sottoscritti sotto forma dematerializzata si può decidere di svincolare anche solo una parte dell'importo investito
  • il rendimento dei buoni fruttiferi postali aumenta con l'aumentare della loro durata
  • i Buoni Fruttiferi Postali hanno un regime di tassazione ridotto rispetto ai normali conti correnti

Pensionati in fuga all'estero: le mete migliori per vivere bene con una pensione modesta

migliori mete pensionati italiani estero
Accade sempre più spesso che i pensionati italiani scappano all'estero, infatti una volta terminato il loro percorso lavorativo, decidono di abbandonare il suolo italiano e recarsi in altre mète, dove il costo della vita risulta essere talvolta migliore rispetto quello italiano. E' questa la novità per le pensioni di quest'anno, non una riforma pensioni, non nuovi prepensionamenti, ma ormai si parla di migliaia di pensionati italiani che ogni anno lasciano la penisola, magari in modo non definitivo, però la lasciano. Scordiamoci quindi il pensionato che risparmiava soldi, magari investendo la pensione alle Poste, oggi i pensionati vogliono vivere e godersela.

Le mète maggiormente prescelte, dai pensionati italiani, sono: 
  • .Isole Canarie.
  • .Tunisia.
  • .Thailandia.
  • .Repubblica Dominicana.
  • .Filippine.

Le Isole Canarie.

Questa è una delle prime mete che viene selezionata da parte degli italiani pensionati che decidono di recarsi in un nuovo luogo dove iniziare una nuova vita appunto da pensionati. 
Le motivazioni che fanno prediligere questo luogo sono ben tre: la pressione fiscale risulta essere abbastanza inferiore rispetto a quella italiana, il clima tiepido e privo di lunghi periodi di pioggia e soprattutto il fatto che, le Canarie, fanno parte dell'Unione Europea, permette ai pensionati di trovare un nuovo luogo dove iniziare la loro vita di pensionati senza problemi.

La Tunisia

La Tunisia è la meta estera che viene preferita dai pensionati: questo per il semplice fatto che, per poter mangiare e pagare le varie tasse, nonché affrontare delle spese importanti, occorrono poco meno di duecento euro. 
L'unico tipo di problema potrebbe essere l'aspetto sanitario della Tunisia: per evitare delle situazioni tutt'altro che piacevoli, occorre stipulare un'assicurazione sanitaria che vada a coprire tutte le spese che rientrano in tale ambito.
Inoltre sarà necessario recarsi nelle cliniche private per poter ricevere le giuste cure ed evitare di non risolvere un eventuale problema di salute che potrebbe colpire un paziente.
 

Migliori Prestiti per Auto 2019

Se cerchi nel mercato per una nuova auto, questo potrebbe essere il momento di segnare il tuo miglior affare - non solo sul prezzo di una macchina; ma anche su un prestito auto.
Con l'emergere di istituti di credito online negli ultimi anni, la competizione per fornirti finanziamenti per le automobili è diventata feroce.
In questi giorni, ci sono molte opzioni diverse quando si tratta di prestiti auto. Trovare le tariffe su un prestito auto dovrebbe essere il primo passo nel processo di acquisto dell'auto
Questa guida di Finanziamenti auto di Economia Italia ,ti porterà nella direzione giusta offrendo consigli su come ottenere il tuo miglior prestito auto per risparmiare denaro sulle tue ruote. Qui la 2a parte.

Come Avere un Prestito Personale

Come avere un prestito personale? I prestiti personali possono davvero tornare utili quando la vita decide che le cose non vanno più bene. Forse si è verificata un'emergenza medica inaspettata e la tua assicurazione sanitaria non la coprirà o, forse, la tua auto si è guastata.
Questi sono tutti oneri finanziari che non possono aspettare e, se non si dispone di un fondo di emergenza sufficiente , possono davvero prendere il loro pedaggio.
Prestiti personali possono anche aiutare a consolidare il debito quando il costo della vita quotidiana diventa un onere per la salute del credito.
La buona notizia, è che ci vuole solo un po 'di ricerca e una rapida procedura di richiesta per ottenere un prestito personale. La notizia migliore è che l'abbiamo suddiviso in 7 passaggi facili da seguire.

Come estinguere un mutuo senza applicazione di commissioni

Come estinguere un mutuo senza applicazione di commissioni: il recepimento della direttiva UE n. 17/2014 dovrebbe portare alcune novità in materia di estinzione anticipata del mutuo.

Il recepimento del provvedimento, previsto entro il 21 marzo 2016, è comunque uno degli otto provvedimenti inerenti direttive comunitarie che ha ottenuto il via libera dal Consiglio dei Ministri.

Il recepimento della Direttiva UE n. 17 del 2014 prevede oltre che la possibilità per il cittadino di estinguere anticipatamente il mutuo senza applicazioni di commissioni, indennità od oneri , nonché la creazione di  un modello standard per valutare i beni immobili ai fini della concessione del mutuo.

Il mercato immobiliare verrà controllato direttamente dall’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate viene previsto anche un periodo (pari a sette giorni) entro il quale il consumatore ha la possibilità di confrontare le varie offerte presenti sul mercato prima di vincolarsi con la firma del contratto.

Prestito senza busta paga, come ottenerlo facilmente

Prestito senza busta paga, come ottenerlo facilmente

Ottenere un prestito senza busta paga non rappresenta un tipo di procedura che risulta essere complesso: ecco come poter riuscire ad ottenere questo finanziamento senza che vi possano essere delle complicazioni di ogni genere.

Prestito senza busta paga: di cosa si tratta

Quando si fa riferimento a questo particolare finanziamento si parla di un prestito che permette, ad una persona, di poter ottenere delle somme di denaro che risultano essere di medio importo, generalmente non superiori ai diecimila euro, che permetteranno ad una persona di poter effettuare delle spese di importo abbastanza elevato.
LEGGI ANCHE: >>>---Prestiti migliori oggi - Prestiti auto  - Come si estingue un Mutuo senza pagare le commissioni - Fare un Mutuo per la casa
Ogni persona potrà richiedere questo finanziamento particolare, anche se il requisito fondamentale consiste nel fatto che, come per altri finanziamenti, sarà importante evitare di essere iscritti nel registro dei cattivi pagatori.
Se questo dovesse accadere, allora ottenere il suddetto finanziamento risulterà essere tutt'altro che semplice come procedura da portare al termine.

Migliori Prestiti Auto per il 2019

I migliori prestiti auto del 2019 : Mentre tutti vorremmo avere i fondi per coprire questo acquisto senza un prestito, questo non è semplicemente una realtà per la maggior parte delle persone che hanno bisogno di un veicolo. Ciò è particolarmente vero se si desidera un trasporto affidabile che dura più di pochi anni.

Se stai cercando un prestito auto nei prossimi mesi, ci sono innumerevoli opzioni disponibili tra cui scegliere.

È possibile trovare istituti di credito online, istituti di credito tradizionali e persino istituti di credito specializzati in mutuatari con crediti inesigibili. Per iniziare, controlla le nostre migliori scelte aggiornate per i migliori prestiti auto nel 2018.


I migliori prestatori di servizi online per un buon credito


MyAutoLoan


MyAutoLoan offre diversi tipi di prodotti di prestito, quindi è un'opzione ideale se hai bisogno di qualcosa oltre un semplice prestito auto.

Ad esempio, è possibile rifinanziare un prestito esistente, ottenere un buyout di leasing o persino ottenere un finanziamento per l'acquisto di una terza parte.

MyAutoLoan ti dà anche accesso a diversi strumenti utili per aiutarti a decidere il miglior prodotto di prestito. C'è un grafico dei tassi di interesse aggiornato quotidianamente in modo da poter vedere dove sono diretti i tassi.

È anche possibile ottenere un tasso di interesse personalizzato stimato fornendo l'importo del prestito desiderato, il punteggio di credito o la categoria e il codice postale. Si tratta di informazioni estremamente utili per determinare quanto auto ti puoi permettere.

Una volta ottenuto il tasso di interesse del tuo ballpark, puoi utilizzare il calcolatore del pagamento automatico per calcolare il tuo pagamento mensile stimato. Tuttavia, l'importo minimo del prestito deve essere di $ 8.000 e devi guadagnare almeno $ 1.800 al mese.


CarsDirect


CarsDirect accetta mutuatari di tutti i tipi di credito, quindi è un semplice sportello unico per chi cerca un prestito auto. Sono nel business da quasi 20 anni e hanno aiutato 5 milioni di clienti in quel periodo.

L'applicazione richiede solo 60 secondi e, una volta inviata, riceverai più offerte da vari istituti di credito. Questo è un bonus per alcune persone perché puoi confrontare i prodotti di prestito senza compilare innumerevoli applicazioni.

Sul lato negativo, tuttavia, potrebbe essere necessario trattare con molti istituti di credito che cercano di contattarti per un prestito. La buona notizia è che non c'è limite a quanto puoi prendere in prestito tramite CarsDirect.

Poiché collaborano con più istituti di credito, puoi trovare un prestito che corrisponda ai tuoi criteri esatti per un prestito di importo pari o inferiore a quello che desideri. Puoi anche acquistare auto direttamente sul sito CarsDirect.


LendingTree


LendingTree ti permette di guardarti intorno e confrontare le offerte di prestito auto da più istituti di credito. Troverai opzioni per auto nuove, auto usate, rifinanziamento per prestiti auto esistenti e persino acquisti di leasing.

Puoi anche ottenere l'approvazione prima di iniziare a comprare un'auto, quindi sai esattamente qual è il tuo budget e quanto pagherai ogni mese.

Periodi di rimborso più brevi e punteggi di credito elevati vengono premiati con LendingTree. Per una nuova auto, potresti qualificarti per un prestito di 36 mesi a partire da un APR dell'1,85% se hai un punteggio di credito di 800+.

Con un punteggio di credito di 695 e un prestito di 60 mesi, LendingTree pubblicizza un APR del 3,19%. Naturalmente, l'importo del tuo acconto è anche un fattore nell'equazione.

Per vedere esattamente che tipo di prestito auto si qualifica per attraverso la rete di istituti di credito di LendingTree, è possibile confrontare le offerte gratuitamente. E se i tuoi pagamenti sono più alti di quanto desideri a causa del tuo punteggio di credito, puoi sempre rifinanziare in un secondo momento, se ciò è più sensato per te.

Prestiti Online Migliori e Finanziamenti Senza Busta Paga

Prestiti online migliori e finanziamenti senza busta paga

Quali sono i migliori prestiti online in questo periodo, quali sono le migliori offerte di finanziamenti personali che non richiedono la busta paga?

Riuscire ad avere un prestito oggi, non è così semplice come lo era fino a pochi anni fa', le banche oggi basano la propria solidità  su dei parametri come il CET 1 RATIO che prevede che una banca più ha prestato soldi rispetto il suo capitale e più è instabile, ecco allora che questi parametri introdotti dall'Unione Europea, fanno scegliere alle banche di optare per avere garanzie prima di dare un prestito


Non sono solo semplici garanzie per prestito, ma per accedere al credito anche minimo, oggi bisogna avere delle caratteristiche come uno stipendio fisso documentabile, oppure una denuncia dei redditi importante, non bisogna essere stato protestato.