Investimenti per Proteggersi da Inflazione 2021 Post Pandemia

Con trilioni di dollari annunciati in diversi round di  stimolo COVID-19 , gli economisti e gli esperti hanno iniziato a riflettere sulla possibilità di un'inflazione .

Non immediatamente, ovviamente. In questo momento, i consumatori americani hanno ridotto notevolmente le loro spese di fronte alla disoccupazione di massa  durante la pandemia di coronavirus. Ma trilioni di nuovi dollari nell'economia non possono rimanere sepolti per sempre. Ad un certo punto, inizieranno a circolare.

E quando ciò accadrà, il prezzo di beni e servizi potrebbe aumentare e il valore di ogni euro potrebbe crollare. A sua volta, ciò svaluta i nostri risparmi  e investimenti pensionistici .

Ma non tutti gli investimenti vengono colpiti in modo uniforme dal declino dell'inflazione del dollaro. Alcuni resistono all'inflazione meglio di altri e regolano semplicemente i prezzi insieme all'inflazione.

Quindi quali investimenti cavalcano l'onda dell'inflazione piuttosto che infrangerla al di sotto di essa? Mentre ti muovi per proteggere il tuo portafoglio dalle aspettative di inflazione post-COVID-19, tieni a mente i fondamentali. Vediamo dove investire i Nostri soldi


Investimenti per Proteggersi da Inflazione dopo Pandemia


Inflazione 101

Primo, non tutta l'inflazione è negativa. La politica monetaria della Federal Reserve mira a un'inflazione annua del 2% per una lenta e stabile ascesa nell'indice dei prezzi al consumo (CPI) . Le economie sane producono redditi in crescita e, con più denaro da spendere, i consumatori fanno aumentare i prezzi di beni e servizi con una domanda in graduale aumento.

Inoltre, l'inflazione riduce il valore reale del debito nazionale.

Ma un'inflazione rapida diminuisce il valore della nostra valuta - e quindi i nostri risparmi e investimenti - troppo rapidamente. Per un rapido esempio, immagina di essere una banca che presta denaro per mutui con un interesse del 3,5%, ma il denaro inizia a perdere valore con un'inflazione annua del 5%.

Improvvisamente, stai effettivamente perdendo l'1,5% sui tuoi prestiti ogni anno. Aspettatevi un momento difficile per restare in affari. E quando le banche iniziano a fallire, i mutuatari e le imprese non possono ottenere prestiti e l'economia si ferma.

Molteplici forze economiche possono causare inflazione . La Fed "stampare denaro" è comune, anche se è un termine improprio, in quanto non stampano fisicamente le bollette. Fanno semplicemente prestiti e acquistano buoni del tesoro con denaro digitale  che non esisteva prima di crearlo da uno e zero.

Anche l'aumento delle tasse causa inflazione. Quando i governi aumentano le tasse sulle imprese, le imprese non si limitano a ribaltare e accettare profitti o perdite bassi. Aumentano i prezzi, quindi gli stessi beni e servizi costano improvvisamente di più.

Lo stesso effetto si verifica quando le materie prime o le forniture aumentano di prezzo. Ad esempio, se una piaga rovina metà dell'offerta di grano della nazione, il prezzo del grano aumenterebbe alle stelle. E ogni produttore che fa affidamento sul grano, dai fornai ai birrai e oltre, aumenterebbe i prezzi per compensare.

Protezione tramite risorse "reali"

Alcune cose hanno un valore intrinseco. Non importa quanto debole o forte sia la valuta che utilizzi per pagare, il valore sottostante rimane relativamente coerente.

Il cibo, ad esempio, ha un valore intrinseco. Se una pagnotta di pane oggi costa un dollaro e l'inflazione raggiunge il 30%, il costo si adegua di conseguenza a $ 1,30 perché le persone sono ugualmente disposte a pagarlo, indipendentemente dal valore della valuta.

Lo stesso vale per altri beni fisici con valore intrinseco, come immobili e metalli preziosi. Alcune attività cartacee proteggono anche dall'inflazione, sebbene lo facciano con mezzi più artificiali, come il Tesoro che aggiusta il valore dei titoli del Tesoro protetti dall'inflazione.

Mentre esplori gli investimenti resistenti all'inflazione, tieni presente che nessun investimento è completamente a prova di inflazione. Storicamente, questi investimenti vanno bene contro una maggiore inflazione, ma ciò non significa che ti lascino completamente immune dalla volatilità dei prezzi dell'inflazione.

Come proteggere gli investimenti dall'inflazione


1. Immobiliare

Le persone hanno bisogno di un tetto sopra la testa. Quindi pagano la tariffa corrente per l'alloggio, qualunque cosa sia nella valuta odierna.

Il valore del dollaro negli Stati Uniti si è approssimativamente dimezzato nei 30 anni dal 1990 al 2020, secondo il Bureau of Labour and Statistics . Il prezzo medio delle case nel 1990 era di $ 117.000, secondo la Fed . Eppure, alla fine del 2020, il prezzo medio delle case aveva raggiunto i $ 346.800.

Si noti che i prezzi delle case hanno superato significativamente l'inflazione. I prezzi delle case hanno quasi triplicato i valori del 1990, anche se il dollaro USA ha perso solo la metà del suo valore in questi 30 anni.

Quindi come possono gli investitori trarre vantaggio dal potere di resistenza all'inflazione del settore immobiliare?

Acquista una proprietà in affitto

Le proprietà in affitto offrono vantaggi continui come reddito passivo , vantaggi fiscali e la possibilità di sfruttare i soldi di altre persone.

E uno di quei vantaggi spesso ignorati è la protezione intrinseca contro l'inflazione. In qualità di proprietario di una proprietà in affitto, aumenti l'affitto ogni anno per tenere il passo con i prezzi di mercato, che di solito superano l'inflazione.

Considera che l'affitto medio degli Stati Uniti nel 1990 era di $ 447, secondo il Census Bureau . Entro il 2020, l'affitto medio negli Stati Uniti è salito a $ 1.197 per un appartamento con due camere da letto, secondo la lista degli appartamenti , e l' indice di affitto Zillow  era di $ 1.594. (I dati del Census Bureau sono in ritardo di diversi anni.)

La performance passata non garantisce risultati futuri e gli affitti e il valore degli immobili sono parzialmente aumentati rapidamente a causa dei cambiamenti strutturali nella nostra economia, come il maggior numero di famiglie con due redditi. Ma non importa come lo si affetta, l'affitto è aumentato più velocemente dell'inflazione. Ricorda, il valore del dollaro era circa la metà nel 2020 rispetto al 1990, quindi l'inflazione da sola rappresenta solo l'affitto che sale a circa $ 900 in quel periodo.

In effetti, l'affitto si rivela costantemente uno dei driver più significativi  dell'inflazione. Ciò rende le proprietà in affitto una prima classe di attività per combattere l'inflazione.

Trust di investimento immobiliare

I fondi comuni di investimento immobiliare (REIT)  sono fondi di investimento che investono, direttamente o indirettamente, nel settore immobiliare.

I REIT azionari possiedono e gestiscono direttamente investimenti immobiliari, siano essi residenziali, commerciali, industriali o di qualsiasi altro tipo. I REIT ipotecari, o mREIT , investono indirettamente tramite prestiti garantiti da immobili.

Ulteriori distinzioni sorgono tra REIT quotati in borsa e REIT privati. I REIT pubblici negoziano su borse come ETF o fondi comuni di investimento e chiunque può acquistarli tramite il proprio conto di intermediazione .

Secondo i regolamenti della SEC , i REIT quotati in borsa devono restituire almeno il 90% dei loro profitti agli investitori sotto forma di dividendi. Questo crea un'arma a doppio taglio. I REIT pubblici tendono ad avere rendimenti da dividendi elevati , ma faticano a far crescere i loro portafogli senza essere in grado di reinvestire gran parte dei loro profitti.

I REIT privati ​​non operano secondo lo stesso regolamento. Il fondo emette azioni direttamente agli investitori e decide autonomamente quanto profitto reinvestire rispetto al pagamento in dividendi agli azionisti.

Mentre alcuni investitori si sentono meno a proprio agio con una supervisione più snella, altri godono dei forti rendimenti offerti da aziende come Fundrise e Streitwise . Inizia in piccolo e scala solo quando ti senti più a tuo agio con loro.

Nonostante siano beni cartacei, la proprietà immobiliare protegge i REIT e i loro rendimenti sono legati direttamente ai valori e agli affitti degli immobili. Ciò offre loro una protezione dall'inflazione simile a quella della proprietà immobiliare diretta, con una liquidità di gran lunga migliore.

Prestiti a breve termine garantiti da immobili

Sebbene molti siti web di crowdfunding immobiliare  gestiscano REIT privati, non tutti seguono questo modello.

Ad esempio, Groundfloor consente agli investitori di prestare denaro per prestiti specifici da parte di singoli investitori immobiliari. Puoi rivedere i dettagli del prestito e investire quanto vuoi per esso.

In molti casi, si tratta di prestiti a moneta forte : prestiti di riabilitazione a breve termine contratti da flipper di casa . Tendono a pagare tassi di interesse elevati compresi tra il 6% e il 14%, il che fornisce di per sé una certa protezione contro l'inflazione.

Ma il vantaggio reale dell'inflazione risiede in altri due fattori. In primo luogo, i prestiti sono a breve termine, quindi l'inflazione dilaga, i tuoi soldi non sono vincolati a lungo ai bassi tassi di interesse di ieri. Ottieni rapidamente indietro i tuoi soldi e puoi reinvestire ai tassi più alti tipici in un ambiente inflazionistico.

In secondo luogo, poiché gli immobili garantiscono il prestito e gli immobili di solito tengono il passo con o superano l'inflazione, l'inflazione aiuta effettivamente l'investitore immobiliare a vendere la propria casa per più di quanto ha preso in prestito. Ciò aumenta le probabilità che restituiscano il prestito in tempo e per intero.

Compra una casa

I proprietari di case con mutui a tasso fisso sono protetti dall'inflazione, almeno per i loro costi di alloggio. Più che protetto: l'inflazione li aiuta riducendo il valore del pagamento del mutuo di ogni mese.

Gli affittuari non godono di tale protezione. Possono aspettarsi che gli affitti aumentino ogni anno insieme all'inflazione, forse anche più velocemente.

Tuttavia, fai attenzione a confondere la tua casa con un vero investimento. La casa è una spesa per vivere, non un investimento. Le spese di soggiorno ti costano denaro e meno li spendi, più ricco diventi. Gli investimenti ti fanno guadagnare denaro e diventi più ricco pompandoci di più, non di meno.

Troppi acquirenti di case giustificano la spesa eccessiva per una casa dicendosi con disinvoltura che la loro nuova casa sciccosa è un "investimento". Quindi, anche se i proprietari di casa ottengono protezione dall'inflazione derivante dalla proprietà, ricordati che rappresenta ancora una spesa nel tuo budget .

Suggerimento : guarda oltre il settore immobiliare tradizionale per assicurarti che il tuo portafoglio di investimenti sia completamente diversificato. Investire in terreni agricoli tramite un'azienda come FarmTogether ti darà accesso a un nuovo tipo di risorsa e rendimenti forti e passivi.

dove investire con l'inflazione


2. Materie prime

Le materie prime sono oggetti fisici con un valore intrinseco. Si va dai metalli come il rame all'energia come il petrolio greggio e il gas naturale e dal legname agli alimenti di base come il grano, lo zucchero e il caffè.

Le persone le desiderano e ne hanno bisogno nel corso della vita quotidiana, rendendo la domanda relativamente stabile. Quindi, indipendentemente dalla valuta in cui vendono o dal valore di quella valuta, i loro prezzi si adeguano in base ai fondamentali di mercato della domanda e dell'offerta. Quando il dollaro perde valore, i prezzi di queste graffette aumentano tipicamente per compensare.

Dal momento che probabilmente non vuoi conservare fogli di rame o barili di mais nel tuo seminterrato, puoi investire in materie prime attraverso i fondi nel tuo conto di intermediazione. Hai molte opzioni per ETF sulle materie prime e fondi comuni di investimento , sebbene l'esposizione più ampia e semplice alle materie prime provenga dai fondi indicizzati sulle materie prime.

Un fondo indicizzato su materie prime funziona come qualsiasi altro fondo indicizzato . Può essere acquistato tramite un brokeraggio come TD Ameritrade e rispecchia un indice di mercato - in questo caso, un indice di mercato delle materie prime, che traccia una singola merce, un gruppo di materie prime simili o il mercato delle materie prime nel suo insieme.

Per un ampio fondo indicizzato su materie prime, prova l'Invesco DB Commodity Index Tracking Fund (DBC), che replica il Deutsche Bank Commodity Index.

come investire con l'inflazione


3. Oro e metalli preziosi

Sebbene tecnicamente, i metalli preziosi come l' oro  rientrino nella categoria delle materie prime, occupano un posto speciale nel mondo della protezione dall'inflazione.

Per migliaia di anni, le civiltà di tutto il mondo hanno utilizzato i metalli preziosi come base per le loro valute. Inizialmente, il denaro fisico stesso era costituito da questi metalli sotto forma di monete. Successivamente, le banche centrali hanno legato la carta moneta all'oro reale nelle loro casseforti.

La situazione è cambiata tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo. Ma fino ad oggi, i metalli preziosi rimangono un'ancora di riserva ogni volta che i cittadini dubitano o diffidano di una valuta cartacea.

Quando l'inflazione incombe, gli investitori affollano l'oro, facendo salire i prezzi alle stelle. I metalli preziosi sono anche un investimento relativamente a prova di recessione , poiché le turbolenze del mercato lasciano le attività cartacee in caduta libera mentre l'oro mantiene il suo valore.

L'oro tende ad andare male nei mercati rialzisti, ma gli investitori lo considerano un sicuro ripiego in tempi di conflitto.

Se stai cercando di aggiungere oro al tuo portafoglio, Vaulted ti consente di investire in lingotti d'oro puro al 99,99%.

inflazione cosa fare


4.  Investire in Arte

Anche se meno discusso di immobili e materie prime, le belle arti servono come un altro bene fisico con valore. Un capolavoro di Van Gogh, ad esempio, richiede semplicemente prezzi più alti in valute di valore inferiore. Ha il suo valore intrinseco.

L'americano medio non può permettersi un capolavoro del genere. Ma nel mondo di oggi, gli investitori possono investire in quote frazionarie di accordi artistici attraverso piattaforme come Masterworks .

Funziona in modo simile agli investimenti immobiliari finanziati dal crowdfunding: compri azioni in opere d'arte verificate e guadagni il tuo ritorno quando quei pezzi vengono venduti.

Sebbene non privo di rischi, dai rendimenti incerti alla scarsa trasparenza, investire in belle arti offre un'altra opzione per proteggersi dall'inflazione acquistando beni reali.

5. Titoli del Tesoro protetti dall'inflazione

I beni fisici o reali non sono l'unico tipo di investimento per sopravvivere intatto all'inflazione.

Il Dipartimento del Tesoro emette un tipo speciale di obbligazione espressamente progettato per proteggere dall'inflazione. I titoli del Tesoro protetti dall'inflazione, o TIPS , aggiustano il valore direttamente in base all'inflazione.

Come le obbligazioni normali, pagano un tasso di interesse fisso e puoi acquistarle e venderle sul mercato aperto. Ma a differenza delle obbligazioni normali, l'importo principale cambia per riflettere l'inflazione.

Supponiamo che tu acquisti un'obbligazione TIPS per $ 1.000 e paghi un interesse annuale del 3% o $ 30 all'anno. Se l'inflazione aumenta del 5%, di solito si perde denaro su un'obbligazione con interessi del 3%. Ma SUGGERIMENTI aggiusta l'importo principale della tua obbligazione fino al 5% a $ 1.050 e paga i tuoi interessi in base a tale importo più elevato. Quindi, invece di $ 30 all'anno, i TIPS ti pagherebbero $ 31,50.

Quando i TIPS maturano, ti rimborsano il nuovo importo principale come valore nominale piuttosto che quello che hai originariamente pagato per loro. A meno che il dollaro non abbia subito una deflazione , nel qual caso ti verrà restituito il prezzo di acquisto originale.

Non aspettarti di diventare ricco investendo in TIPS. Tendono a pagare tassi di interesse estremamente bassi, date le protezioni aggiuntive e il sostegno del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti. Ma almeno ti proteggono dall'inflazione.

azioni per inflazione


6. Azioni orientate alla crescita

Gli asset "reali" non sono gli unici che possono resistere all'aumento dell'inflazione. I mercati azionari possono anche proteggerti da alti tassi di inflazione.

Innanzitutto, vale la pena notare che le azioni orientate alla crescita sono azioni per le quali l'attrazione deriva dal potenziale di guadagni di prezzo piuttosto che azioni orientate al reddito che pagano dividendi elevati. Non ha nulla a che fare con la crescita rispetto alle azioni value.

Le aziende che possono aumentare i prezzi insieme all'inflazione tendono a resistere in modo sicuro ai periodi di inflazione. Ad esempio, anche se i costi delle materie prime e della catena di approvvigionamento delle aziende alimentari aumentano durante l'inflazione, in genere possono trasferire tali aumenti di prezzo ai propri clienti senza contraccolpi.

La stessa logica si applica a molti settori che forniscono servizi essenziali. Come per le materie prime, le persone pagano la tariffa corrente per gli articoli essenziali, anche se l'inflazione fa aumentare i prezzi al diminuire del valore di ogni dollaro. Alcuni settori che in genere sopravvivono bene durante i periodi inflazionistici includono:

  • Cibo
  • Assistenza sanitaria
  • Energia
  • Materiali da costruzione
  • Tecnologia

Finché queste società possono aumentare i prezzi con l'inflazione e mantenere i loro profitti, anche il prezzo delle loro azioni dovrebbe aumentare insieme a quell'inflazione.

Le azioni orientate al reddito che pagano un forte dividendo tendono a non fare altrettanto, poiché i dividendi spesso non riescono a tenere il passo con l'inflazione. Gli investitori in dividendi vengono anche colpiti da imposte sul reddito regolari su tali dividendi, riducendo ulteriormente il valore reale di tali dividendi.

7. Criptovaluta

Nessuno sa davvero come si comportano le criptovalute  durante l'iperinflazione. Semplicemente non sono esistiti abbastanza a lungo per i dati sonori.

Ma le criptovalute hanno alcuni vantaggi rispetto alle valute legali sostenute dal governo (quelle non supportate dall'oro o da altre materie prime reali). In primo luogo, i governi che cercano di gestire il proprio debito stampando più denaro non manipolano le criptovalute.

Invece, l'offerta di moneta delle criptovalute dipende dalla loro logica dichiarata. Ad esempio, la nuova fornitura di bitcoin  rallenta nel tempo. In origine, chiunque poteva "minare" nuovi bitcoin a una velocità di 50 ogni 10 minuti. Il processo di mining prevede il contributo della propria potenza di calcolo al registro pubblico dei bitcoin.

Ma ogni quattro anni, la creazione di nuove monete si dimezza. Nel 2012 è sceso a 25 bitcoin ogni 10 minuti, poi nel 2016 è sceso a 12,5 e nel 2020 è sceso a 6,25.

Quindi, mentre l'offerta continua a crescere, lo fa a un ritmo più lento nel tempo. Ciò crea una pressione al rialzo sul valore di ciascuna unità.

Il problema con le criptovalute è che il loro valore sottostante non è chiaro. C'è un valore intrinseco in una valuta anonima non controllata da alcun governo. Ma nessuno sa esattamente cosa sia.

Ciò rende le criptovalute più speculazioni che investimenti. Se sei interessato a utilizzare la crittografia per proteggerti dall'inflazione, puoi iniziare tramite Robinhood .

8. Converti i tuoi debiti da interessi variabili a interessi fissi

Aspetta, i debiti non sono l'opposto degli investimenti?

Lo sono. Ma i piani di gestione del debito rimangono importanti nel grande schema delle tue finanze quanto i piani di investimento.

Durante i periodi di inflazione dilagante, la Fed in genere alza i tassi di interesse per rallentarla. Ciò mantiene a galla anche il sistema bancario. Se i tassi di interesse non superano l'inflazione, i prestatori perdono denaro.

I mutuatari con tassi di interesse regolabili possono aspettarsi che i loro tassi aumentino se l'iperinflazione colpisce. Nel frattempo, i mutuatari con tassi di interesse fissi si rallegrano perché il valore di ogni pagamento del debito si riduce insieme al dollaro.

Nel 1990, $ 1 valeva l'equivalente di $ 2 oggi. Un mutuo mensile di $ 500 ti costa oggi l'equivalente di $ 1.000. Ma 30 anni dopo, pagheresti ancora gli stessi $ 500 nominali al mese, il che significa la metà per te oggi rispetto a 30 anni fa.

Se temi che l'inflazione colpirà, valuta la possibilità di rifinanziare i tuoi debiti a tasso variabile a interessi fissi tramite Credible.com *. Blocca sia i bassi tassi di interesse odierni che i pagamenti mensili al prezzo della valuta odierna, in modo che la valuta perde valore, il costo reale di quei pagamenti diminuisce con essa.

Cosa evitare prima dell'inflazione

Proprio come vuoi prendere in prestito denaro a tassi di interesse fissi durante l'inflazione, non vuoi prestare denaro a interesse fisso. Questo è effettivamente ciò che sono le obbligazioni: prestiti a tassi di interesse fissi, sia a governi che a società.

Se acquisti un'obbligazione pagando il 4% all'anno e l'inflazione aumenta al 5%, perdi effettivamente l'1% in dollari reali ogni anno. E questo significa che nessuno vorrà nemmeno comprarli.

Ricorda, quando i tassi di interesse e i rendimenti delle obbligazioni aumentano, il prezzo delle obbligazioni esistenti scende. Quindi, quando i tassi di interesse aumentano per gestire l'inflazione travolgente, le obbligazioni esistenti - che pagano interessi bassi - precipitano di valore sul mercato secondario. Questi investimenti a reddito fisso potrebbero sembrare sicuri in superficie, ma perdono rapidamente il loro valore quando l'inflazione aumenta.

Se temi che l'inflazione sia in agguato dietro l'angolo, parla con il tuo consulente per gli investimenti della  possibilità di ridurre le tue allocazioni di asset nel mercato obbligazionario.

Conclusioni

Per quanto siano efficaci molti investimenti durante l'inflazione, non dimenticare l'investimento più cruciale: te stesso.

La tua continua capacità di guadagnare denaro, indipendentemente dalla denominazione della valuta, rimane la tua più grande risorsa. In mercati rialzisti e ribassisti, periodi di turbolenza o stabilità, devi continuare a guadagnare uno stipendio. Più valore offri ai datori di lavoro o ai tuoi clienti, meglio proteggi le tue finanze da shock come l'iperinflazione.

Perseguire formazione continua, certificazioni, licenze e credenziali professionali. Investire tempo nel networking. Posizionati bene nei momenti belli in modo da poter resistere a quelli brutti.

Tieni inoltre presente che gli investimenti costituiscono solo un lato dell'equazione dell'inflazione. Dovresti anche considerare i cambiamenti nello stile di vita per proteggerti dall'inflazione . Costruisci ricchezza in proporzione diretta al tuo tasso di risparmio . Risparmia di più, investi di più, diversifica e accumula ricchezza reale piuttosto che le trappole della ricchezza, come case e automobili imponenti.

Se puoi continuare a guadagnare un reddito sano e corretto per l'inflazione tenendo sotto controllo le tue spese, mantieni la stabilità finanziaria anche se l'inflazione ammacca il tuo portafoglio. Investire in te stesso.

Commenti

LEGGI ANCHE

Dove Investire nel 2021: Azioni da Comprare che potrebbero raddoppiare

IPO da non perdere 2021: Quotazioni delle Prossime Aziende Quotate in Borsa

I Migliori ETF da Comprare nel 2021 per Investire e Guadagnare

Investimenti Sicuri nel 2021, Consigli ed Idee per Investire Soldi

Volkswagen: arrivano i rimborsi per i morti di tumore?

Investire soldi in Poste Vita, conviene?

Quanto guadagnano i cantanti al Festival di Sanremo

Migliori investimenti per minorenni: quali sono?

Dogecoin è uno Scherzo ecco perchè NON investire

Approfondimenti:

Dove Investire nel 2021: Azioni da Comprare che potrebbero raddoppiare

Investimenti Sicuri nel 2021, Consigli ed Idee per Investire Soldi

Quanto guadagnano i cantanti al Festival di Sanremo

Investire soldi in Poste Vita, conviene?

Investire in Oro Oggi, Conviene? Prezzo dell'Oro Oggi

Calcolo Rendimento Buoni Fruttiferi Postali 2020

Migliori investimenti per minorenni: quali sono?

Dove investire nel 2020, il miglior investimento sicuro

Comprare Orologi per Investire Conviene?