eToro Recensioni Commissioni Demo

Recensione di Etoro ecco i Fattori da considerare quando fai trading in CFD

Senza dubbio, i contratti per differenza (CFD) stanno diventando sempre più strumenti di trading preferiti da molti trader a livello globale. Questo perché hanno bisogno di un capitale basso per iniziare a fare trading, sono flessibili indipendentemente dall'ambiente di mercato e hanno opportunità di leva finanziaria.


Quando si tratta di sfruttare le opportunità, è possibile ottenere profitti dai leggeri movimenti percentuali degli strumenti finanziari. Tuttavia, questi movimenti possono anche andare contro di te, il che significa che puoi fare perdite significative. Per questo motivo, è importante comprendere il trading con leva. Questo post discuterà alcuni dei fattori da considerare prima di iniziare a fare trading per aiutarti ad avere la giusta leva nei CFD.


Come funziona il trading con leva sui CFD


La leva dei CFD ti consente di massimizzare il potenziale rendimento dello strumento sottostante. Come trader, puoi prendere in prestito dai broker, soprattutto se desideri fare operazioni più grandi. In questo modo, ti dà la possibilità di fare un commercio più ampio senza usare solo i tuoi soldi.



Ad esempio, puoi aprire un conto a margine con un broker forex con leva che è 50: 1 o 500: 1. L'ammontare della leva dipende solitamente dalle dimensioni degli strumenti e dall'intermediazione in cui operi e dal tuo profilo di rischio.


Detto questo, il forex trading può avere un trading medio di $ 100.000 della valuta quotata. Quindi, se decidi di utilizzare una leva di 50: 1, significa che il tuo account dovrebbe avere almeno il 2% di liquidità, che è il valore totale del commercio disponibile.


Ecco l'affare, se scegli di scambiare $ 100.000 della valuta quotata in un accordo CFD, puoi depositare solo $ 2.000. Questo importo ti garantirà di aprire e mantenere un conto, piuttosto che depositare l'intero importo di $ 100.000.


I pip vengono utilizzati per misurare i movimenti dei prezzi forex. Quindi, per qualsiasi movimento di pip, ci sono 10 unità di cambio nel lotto normale. Se hai $ 10.000 in contanti nel tuo account e decidi di utilizzare una leva di 50: 1, puoi optare per posizioni che valgono $ 500.000.


Nel forex trading, questo si traduce in 5 lotti standard. Ora, ogni movimento di pip ti costerà $ 50. Idealmente, se lo strumento sottostante sale di 50 pips, puoi ottenere $ 50 x 50 pips per renderlo $ 2,500. Etoro Review evidenzia la migliore quantità di leva che può massimizzare i tuoi guadagni. 


Ma se il mercato scende contro di te, significa che anche la tua perdita sarà di $ 2.500. Questo è il 25% dell'intero conto di trading che ha $ 10.000. Come puoi vedere, la leva finanziaria a volte può avvantaggiarti o lavorare contro di te. Tieni presente che nel trading di CFD, i guadagni e le perdite sono determinati dal valore totale del contratto quando la transazione si chiude.


Quindi, se il prezzo si muove nella direzione sbagliata, hai la possibilità di perdere l'intero conto di trading. In questi casi, devi depositare fondi extra per mantenere il tuo conto a margine in modo da poter fare trading. Puoi scegliere di depositare fondi extra come richiesto o chiudere le posizioni per ridurre al minimo l'esposizione.

Approfondimenti:


eToro Recensioni Commissioni Demo


La giusta quantità di leva


La leva finanziaria può rendere il trading di CFD più efficiente rispetto alla maggior parte degli altri tipi di trading. Come ogni tipo di trading, ci sono anche pro e contro con la leva finanziaria. La cosa migliore è che ti consente di ottimizzare i tuoi rendimenti e può aiutarti a produrre rendimenti significativi.


Tuttavia, ci sono anche alcuni rischi durante l'utilizzo di strumenti ad alta leva finanziaria. Pertanto, di seguito sono riportati alcuni fattori da considerare per assicurarsi di avere la giusta quantità di leva:


Trova un broker regolamentato


Una delle soluzioni per avere la giusta leva è scegliere il miglior broker CFD. Il prezzo è una delle cose che possono influenzare i tuoi rendimenti. Pertanto, scegli un broker CFD che offra buoni spread ed è neutrale sul mercato.


A parte questo, il broker dovrebbe offrire una piattaforma intuitiva e robusta per attività di trading facili. Intendiamoci, un broker regolamentato può evitare di darti importi di leva irresponsabili, come 1.000: 1. Dopotutto, le istituzioni di regolamentazione come FCA limitano la quantità di leva che i broker certificati offrono ai loro trader. In questo modo, i tuoi interessi sono sempre al sicuro con tali broker.


Strategia di trading


Qualsiasi tipo di trading richiede una buona strategia. Pertanto, dovresti prima scoprire la migliore strategia che desideri adottare per negoziare CFD. Se desideri utilizzare piccole variazioni di prezzo dello strumento sottostante per ottenere guadagni significativi, è necessaria una leva maggiore per generare grandi rendimenti.


D'altra parte, se vuoi adottare una strategia che segue la tendenza, puoi tenere traccia dei movimenti più ampi, anche se possono richiedere tempo. In tali situazioni, dovresti utilizzare una leva inferiore.


Profilo rischio-rendimento


Può essere opprimente per i principianti dare un senso al trading di CFD. Quindi il modo migliore per iniziare a fare trading è adottare un profilo di rischio conservativo. Ciò comporta l'assunzione di importi di leva inferiori, come quelli che vanno da 5: 1 a 50: 1. Ma i trader esperti possono utilizzare una leva più elevata perché tendono ad avere una tolleranza al rischio più elevata.


Oltre al prezzo di entrata, i trade hanno un importo che ci metti, permettendoti di avere un'idea di quanti soldi puoi perdere. Con forex e CFD, puoi dare mini-lotti e micro-lotti e assicurarti di avere una dimensione della posizione più piccola rispetto al lotto standard. Pertanto, se non sei soddisfatto della quantità di leva fornita, puoi sempre scegliere di ridurre la dimensione della posizione.


Inoltre, dovresti avere un limite fisso sull'importo che sei disposto a perdere, che può essere compreso tra l'1% e il 2% del tuo capitale di trading complessivo. Quindi puoi calcolare all'indietro per determinare l'importo esatto che devi inserire nel trading di CFD per ridurre al minimo le perdite e scegliere la leva di conseguenza.


Il comportamento dello strumento sottostante


I mercati forex sono noti per avere una volatilità storica inferiore rispetto ai mercati di azioni, materie prime e indici. Tuttavia, la maggior parte dei trader ritiene che i mercati forex siano estremamente liquidi. Pertanto, forex e CFD di solito vengono forniti con opzioni per fornire una leva più elevata.


D'altra parte, gli indici e le azioni hanno una minore liquidità e una maggiore volatilità dei prezzi. Per questo motivo, è necessario optare per una leva più bassa per proteggere le posizioni dalle significative variazioni di prezzo. 


Gestione del rischio


Le tue posizioni dovrebbero avere impostazioni di stop loss ai livelli giusti per prevenire perdite quando un'operazione si muove in una direzione sfavorevole. Anche gli errori umani durante il trading possono essere rimossi tramite questi ordini.


Ma se non ci sono impostazioni di stop-loss a causa di determinati requisiti di mercato, puoi comunque utilizzare i trailing stop che possono chiudere le posizioni a un livello di prezzo specifico.

Commenti

Post popolari in questo blog

Investimenti Sicuri nel 2020, Consigli ed Idee per Investire Soldi

Dove Investire nel 2020-2021: Azioni da Comprare che potrebbero raddoppiare

Investire soldi in Poste Vita, conviene?

Volkswagen: arrivano i rimborsi per i morti di tumore?

Comprare Orologi per Investire Conviene?

Migliori investimenti per minorenni: quali sono?

Quanto guadagnano i cantanti al Festival di Sanremo

Banca Marche: ultime notizie

Investire nel mercato immobiliare 2020 conviene oggi?

Pensioni ultime novità: opzione donna, pensione anticipata, esodati