Migliori Investitori al Mondo: Michael Platt

Oggi parliamo di uno tizio sconosciuto ai più, ovvero, di Michael Platt, uno dei più grandi investitori al mondo. 
Michael Platt,  scuola JPMorgan, è il co-founder nonché managing director di BlueCrest Capital Management, già terzo maggior hedge fund europeo (anglo-americano) creato nel 2000. 

Qualche pillola: 

  1.  nel 2007, Platt sostiene che di lì a poco si sarebbe verificato un crash di mercato, vende le azioni bancarie, compra bonds e guadagna dal flight to quality e dall' azzeramento dei tassi worldwide;
  2.  nel 2011, George Soros smette di gestire i soldi per i clienti, crea il suo family office ma chiede a Platt di gestire un miliardo di dollari in cambio di fees pari al 0,5% (management fee) ed al 10% (performance fee)  ma questo  declina l'offerta perché in coda presso il suo ufficio è pieno di gente disposta a pagare commissioni rispettivamente pari al quadruplo ed al doppio (che erano/sono lo standard dell' industria);
  3.  nel 2015, questa data è molto importante e poi capirete perché, decide di restituire 7 miliardi di dollari ai propri investitori, di non accettare più soldi in gestione da soggetti che non fossero dipendenti del fondo e quindi di trasformare BlueCrest in una private partnership, con la seguente motivazione: « Sviluppi recenti nel settore quali la pressione al ribasso sui livelli delle commissioni, il costo crescente per assumere i migliori talenti dediti alla gestione del portafoglio e la difficoltà di adattare i prodotti di investimento al fine di soddisfare le esigenze ed i vincoli individuali di un gran numero di investitori diversi, hanno ridotto in modo significativo la redditività e la flessibilità del settore».
  4.  Nel 2016, BlueCrest fa il 50%; nel 2017 fa il 54%; nel 2018, per  il Sunday Times  Platt è "The richest hedge fund manager in the City"; nel 2019 BluCrest fa il 53,5% e Platt porta a casa 2 miliardi di dollari.


La filosofia di team building di Platt può essere sintetizzata usando le sue stesse parole: «Voglio market makers, persone che sappiano che tutto possa succedere. Il tipo di persona che non voglio è un analista che non abbia mai fatto trading: non voglio il tipo di persona che faccia un calcolo su di un computer, immagini dove potrebbe andare il mercato, assuma una posizione importante, si lasci coinvolgere e non si fermi quando opportuno per poi dare la colpa al mercato. I market makers sanno che il mercato ha sempre ragione. Sei tu ad avere torto se stai perdendo soldi per qualsiasi motivo. I market makers hanno questo criterio ben ficcato nella loro testa. Sanno che il valore è irrilevante in tempi di stress del mercato; tutto ruota intorno al posizionamento. Voglio gente che capisca che i mercati possano andare contro le loro posizioni.  I market makers lo sanno. È incorporato nel loro spartito. Questo modo di essere colora il modo in cui pensano. Cerco il tipo di ragazzo che a Londra  si alzi alle sette di domenica mattina quando i suoi figli siano ancora a letto e che acceda a un sito di poker in modo da poter spennare gli ubriachi statunitensi che tornano a casa dal sabato sera. Ho assunto un ragazzo così. Di solito guadagna 5 o 10 mila dollari ogni domenica mattina prima di colazione spennando gli ubriachi che giocano a poker non perché siano molto bravi ma perché si seonto molto sicuri. Questo è il tipo di ragazzo che desidero: qualcuno che comprenda l' esistenza di un vantaggio. Gli analisti, invece, non pensano ad altro che a quanto siano intelligenti».

Tuttavia, come emerso in questi giorni, dall' Ottobre  2011 al Dicembre 2015, ad essere spennati furono proprio i clienti di Michael Platt. 

Durante questo periodo, BlueCrest gestiva alcuni fondi, con sede alle Isole Cayman, noti con l' acronimo BCI, alimentati dai versamenti dei clienti con una dotazione di 13,5 miliardi di dollari pari al 40% degli AUM dell' intera BlueCrest. Al contempo, BlueCrest gestiva alcuni fondi alimentati dal capitale dei propri amministratori noti come BSMA. 

Migliori Investitori al Mondo: Michael Platt
Sopra: Michael Platt finanziere ed investitore di successo 


Facciamo un passo indietro. Nella primavera del 2011, gli amministratori della BlueCrest ritengono di avere un problema: trattenere presso di sé i migliori traders. Durante una riunione del CDA, si chiedono: «Come facciamo a non farli scappare?». «Creiamo un fondo in cui gestiscono i nostri soldi anziché quelli dei clienti!» E cosi nell' ottobre 2011 nasce BSMA con 500 milioni versati al 93% dagli amministratori di BlueCrest la cui gestione venne affidata ai traders della BlueCrest con un sistema di incentivi molto più alto ed agile rispetto a quello loro riconosciuto nell' ambito della gestione del BCI (il fondo dei clienti) proprio al fine di trattenerli presso la BlueCrest.

Per poter far funzionare al meglio il nuovo BSMA, gli amministratori avrebbero avuto bisogno dei migliori traders ma questi lavoravano per i clienti di BlueCrest ovvero per il BCI. Come risolvere quindi il problema? Innazitutto bisognava mantenere segreta -come di fatto rimase- nei confronti dei clienti del BCI  la creazione del BSMA e poi bisognava trasferire tutti i migliori traders dal BCI al BSMA . 

La strategia dei due fondi era identica: Rates and Relative Value (“RV”), un bel conflitto d'interessi. Infatti, anche un backtest interno aveva dimostrato che trasferendo alcuni traders dal BCI al BSMA avrebbe penalizzato le performances dei primi a tutto vantaggio dei secondi. Poco male, pensarono. Tuttavia, se gran parte dei traders fossero stati trasferiti da BCI a BSMA sarebbe stato poi  necessario sostituirli in qualche modo. Questo non rappresentava un  problema per gli amministratori della BlueCrest (che avevano messo i propri soldi in BSMA): i traders del BCI  furono rimpiazzati da un algoritmo -denominato "RMT"- deputato a replicare le operazioni dei traders nel frattempo trasferiti da BCI a BSMA ma con un trick: tutte le operazioni dell' algoritmo RMT venivano messe a mercato al tempo "t+1" ovvero il giorno dopo rispetto a quelle eseguite live dai traders della BSMA. 

Questo cosa significa in termini pratici? Che i traders del BSMA sapevano già che assumendo una data posizione, altre indentiche posizioni per miliardi di dollari sarebbero state assunte dal RMT. 

Quindi, gli amministratori di BlueCrest autorizzarono, di fatto, il frontrunning dei traders della BSMA ai danni dei clienti della BCI i quali assumendo, inconsapevolmente, tramite l'algoritmo RMT le stesse posizioni assunte il giorno prima dai traders della BSMA creavano per questi un loop positivo che genereva per gli amministratori della BlueCrest un alfa abbastanza consistente oltre che lauti premi per i traders della BSMA a tutto discapito dei clienti esterni del fondo (BCI).

Resta da capire, perché ad oggi non è stato mai accertato, se i traders della BSMA oltre a fare frontrunning ai danni dei clienti della BCI vendessero a questi le posizioni allorquando le liquidassero e qualche altro -segretissimo- fondo proprietario utilizzi questa pratica illegale visto che continuano a generare alfa mentre i fondi per i clienti esterni continuano a sottoperformare.

Nel 2015, come detto, BlueCrest chiude i fondi aperti agli investitori offerti ma ora conoscete la motivazione reale.  

Quanto sopra, ovviamente, nulla toglie alle capacità di Platt e dei suoi traders che continuano a macinare big gains.

Di: Eric Packer su FB 

Dove Investire 10.000 euro

Investimenti in piccole somme di denaro
Recensione eToro 2021
Su cosa investire nel 2021
Previsioni Prezzo Bitcoin
Le migliori banche degli Stati Uniti
Prezzo dell'oro aumentato grazie agli ETF
previsioni mercati finanziari 25 maggio 
Previsione mercati finanziari 23 maggio
Previsioni azioni luglio 2020
FB entra in zona d'acquisto 
Buoni Fruttiferi
Il migliore Buono Postale per minorenni
Cosa succede con il vaccino
Azioni da evitare
Settore energetico
Azioni di Ottobre
Prezzo dell'oro aumentato grazie agli ETF
Dove investire  il prossimo anno
previsioni mercati finanziari 25 maggio 
Previsione mercati finanziari 23 maggio
Previsioni azioni luglio 2020
FB entra in zona d'acquisto 
Buoni Fruttiferi
Il migliore Buono Postale
per minorenni
Previsioni di borsa per luglio
Recensione eToro
Migliori azioni di ottobre
Conviene comprare titoli a settembre?
Le migliori banche degli Stati Uniti

Commenti

LEGGI ANCHE

Dove Investire nel 2021: Azioni da Comprare che potrebbero raddoppiare

IPO da non perdere 2021: Quotazioni delle Prossime Aziende Quotate in Borsa

I Migliori ETF da Comprare nel 2021 per Investire e Guadagnare

Investimenti Sicuri nel 2021, Consigli ed Idee per Investire Soldi

Investimenti per Proteggersi da Inflazione 2021 Post Pandemia

Volkswagen: arrivano i rimborsi per i morti di tumore?

Investire soldi in Poste Vita, conviene?

Quanto guadagnano i cantanti al Festival di Sanremo

Migliori investimenti per minorenni: quali sono?

Dogecoin è uno Scherzo ecco perchè NON investire

Approfondimenti:

Dove Investire nel 2021: Azioni da Comprare che potrebbero raddoppiare

Investimenti Sicuri nel 2021, Consigli ed Idee per Investire Soldi

Quanto guadagnano i cantanti al Festival di Sanremo

Investire soldi in Poste Vita, conviene?

Investire in Oro Oggi, Conviene? Prezzo dell'Oro Oggi

Calcolo Rendimento Buoni Fruttiferi Postali 2020

Migliori investimenti per minorenni: quali sono?

Dove investire nel 2020, il miglior investimento sicuro

Comprare Orologi per Investire Conviene?