15/02/18

Filled Under:

Le migliori criptovalute su cui investire

Oggi cercheremo di scoprire quali sono le migliori criptovalute sulle quale poter riporre le Nostre speranze e su cui poter investire. Nel mondo degli investimenti online, l'anno passato è stato un anno molto promettente per le criptovalute.
Un numero sempre crescente di investitori ha infatti pensato di puntare proprio sulle criptovalute, le quali hanno in generale assunto un valore tale da diventare uno degli investimenti più promettenti presenti sul mercato.

L'andamento del mercato delle criptovalute tuttavia, anche per il fatto che manca di un organo centrale di riferimento e supervisione, è molto variabile. Proprio all'inizio del 2018 ad esempio il suddetto andamento ha subito un brusco calo dovuto soprattutto alle pressioni provenienti dalla Cina.

In particolare dopo che il vicegovernatore della Banca Popolare Cinese ha proposto di vietare l'accesso alle piattaforme sulle quali si può acquistare denaro virtuale e ai siti che consentono di mettere al sicuro il proprio denaro virtuale, la capitalizzazione complessiva del mercato delle criptovalute è scesa nelle sole prime due settimane di gennaio da 830 miliardi di dollari fino a 450.

In una situazione tale conviene allora considerare una valutazione delle criptovalute attualmente più promettenti.

Le migliori criptovalute su cui investire


Le migliori criptovalute su cui investire


Il bitcoin, come ci dice Economia Italia,  è stata la prima valuta digitale in assoluto, e ad oggi rimane la criptovaluta per eccellenza. Anche se nei primi mesi del 2018 ha subito una svalutazione in quanto il suo valore è sceso del 40% rispetto al suo valore massimo, esso resta infatti la criptovaluta con il maggior valore in assoluto e quindi una delle più promettenti su cui investire.

In ogni caso, se si è investitori accorti, conviene sempre dare un'occhiata alle previsioni (disponibili online) sul prezzo dei bitcoin in modo da capire se il trend è appunto in salita o in discesa. Ciò vale in generale per qualsiasi criptovaluta.

Le migliori criptovalute su cui investire: non solo bitcoin

Dopo e oltre i bitcoin sono state ideate circa settecento differenti criptovalute. Cerchiamo allora di capire quali tra queste sono attualmente le migliori rispetto ad un eventuale investimento. Di seguito al bitcoin, la seconda moneta digitale per capitalizzazione è Ethereum. Come bitcoin essa è una delle criptovalute più promettenti per il 2018, anche se i margini di crescita del suo valore in percentuale sono inferiori rispetto a quelli relativi al bitcoin.

Ciò che ha spinto numerosi investitori, nonché banche, ad investire in questa criptomoneta è il fatto che la piattaforma Ethereum possiede un proprio blockchain che permette di sviluppare applicazioni decentralizzate. Ad ispirare fiducia negli investitori è anche il fatto che Ethereum sembra una delle piattaforme meglio equipaggiate a resistere agli attacchi hacker.

Litecoin


Un'altra criptovaluta sulla quale risulta attualmente conveniente investire è Litecoin. A detta di alcuni anzi Litecoin è attualmente la migliore moneta virtuale sulla quale investire in quanto pur essendo il suo valore relativamente basso (rispetto ad esempio al bitcoin o a Ethereum) esso è comunque in aumento costante e ha già superato diverse altre criptovalute.

Inoltre il fatto che nei prossimi mesi del 2018 verrà messo in atto un nuovo sistema di pagamento basato proprio su Litecoin apre la possibilità di un nuovo slancio per questa criptovaluta.

Ethereum


Oltre al bitcoin, a Ethereum e a Litecoin altre criptovalute promettenti per il 2018 sono Ripple e Monero. Va detto però che la prima, ideata in tempi relativamente recenti (nel 2012) e generalmente considerata una delle criptovalute più affidabili, ha subito durante lo scorso 2017 forti oscillazioni che hanno determinato un abbassamento del relativo valore.

La seconda ha invece seguito il percorso opposto, passando dalla valutazione di un dollaro nel 2016 a quella di 20 dollari nel 2017. Anche se non si può avere la certezza che Monero riconfermerà questo andamento in salita per il 2018, essa risulta una valuta digitale molto richiesta ed utilizzata.

IOTA


Infine conviene spendere qualche parola sulla criptovaluta IOTA. Ideata nella sua prima versione nel 2016, essa suscita un interesse crescente nel mondo delle criptovalute in quanto si tratta di una moneta digitale pensata per la cosiddetta internet of things (internet delle cose).

L'internet of things non è altro che l'estensione della rete internet a oggetti e luoghi di modo che appunto oggetti e luoghi reali muniti di apposite etichette forniscano informazioni in rete o a dispositivi quali i telefoni cellulari.

In poche parole IOTA permette a tutti gli oggetti connessi alla rete di effettuare transazioni reciproche rapide ed economiche, ed è per questo che in un mondo destinato a riempirsi sempre più di oggetti di questo tipo l'importanza di IOTA e l'interesse degli investitori nei confronti delle potenzialità di questa criptomoneta è in rapido aumento.

LEGGI ANCHE: -  il Bitcoin Arriverà al valore di 1 milione di dollari - Investimenti sicuri

0 commenti:

Posta un commento

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.