22/09/17

Filled Under:

Prestiti Online Migliori e finanziamenti senza busta paga

Prestiti online migliori e finanziamenti senza busta paga

Quali sono i migliori prestiti online in questo periodo, quali sono le migliori offerte di finanziamenti personali che non richiedono la busta paga?

Riuscire ad avere un prestito oggi, non è così semplice come lo era fino a pochi anni fa', le banche oggi basano la propria solidità  su dei parametri come il CET 1 RATIO che prevede che una banca più ha prestato soldi rispetto il suo capitale e più è instabile, ecco allora che questi parametri introdotti dall'Unione Europea, fanno scegliere alle banche di optare per avere garanzie prima di dare un prestito
Non sono solo semplici garanzie per prestito, ma per accedere al credito anche minimo, oggi bisogna avere delle caratteristiche come uno stipendio fisso documentabile, oppure una denuncia dei redditi importante, non bisogna essere stato protestato.

Prestiti Online Migliori e finanziamenti senza busta paga


I migliori prestiti online e  finanziamenti personali 

Questo ultimo periodo, ha portato molte novità in campo finanziario, il Prodotto Interno Lordo di quasi tutti i paesi occidentali è intorno allo 0%, per la prima volta nella storia l'economia occidentale è in stagnazione.

Il costo del denaro, che influisce direttamente sugli interessi dei prestiti è bassissimo, in questi mesi si stanno avendo addirittura dei tassi di interesse negativo dei Bund tedeschi e un tasso allo 0% dei titoli di Stato giapponesi a 10 anni.

Cosa accadrà in futuro non lo sa nessuno quello che è certo che la corsa ad abbassare il costo del denaro ha portato l'economia mondiale in una specie di stallo e anche gli interessi sui prestiti non sono stati mai così bassi.

Se volete chiedere un prestito, allora questo è il periodo migliore che si ricordi.

 Finanziaria che offre il Prestito

 Nome Prestito

 TAN

 Rata

 TAEG

 Fiditalia SPA  Fidiamo  8,50%  158,67 euro  8,95%
 Rat@tweb  Credito Personale  8,50%  158,87 euro  9,03%

Prestito senza busta paga, come ottenerlo facilmente

Ottenere un prestito senza busta paga non rappresenta un tipo di procedura che risulta essere complesso: ecco come poter riuscire ad ottenere questo finanziamento senza che vi possano essere delle complicazioni di ogni genere.

Prestito senza busta paga: di cosa si tratta

Quando si fa riferimento a questo particolare finanziamento si parla di un prestito che permette, ad una persona, di poter ottenere delle somme di denaro che risultano essere di medio importo, generalmente non superiori ai diecimila euro, che permetteranno ad una persona di poter effettuare delle spese di importo abbastanza elevato.
Ogni persona potrà richiedere questo finanziamento particolare, anche se il requisito fondamentale consiste nel fatto che, come per altri finanziamenti, sarà importante evitare di essere iscritti nel registro dei cattivi pagatori.
Se questo dovesse accadere, allora ottenere il suddetto finanziamento risulterà essere tutt'altro che semplice come procedura da portare al termine.
Il primo metodo per ottenere i prestiti senza busta paga
Un primo metodo che permette di poter ottenere questo finanziamento personale, è quello che consiste nel richiedere delle garanzie da parte di una terza persona.
Questo significa semplicemente che, grazie a tale tipologia di scelta, una persona senza busta paga potrà essere in grado di ottenere tale tipologia di finanziamento.
Ovviamente bisogna anche parlare dei requisiti che, la terza figura, deve possedere: in primo luogo essa deve possedere un tipo di reddito fisso, come appunto lo stipendio oppure tantissimi altri, che saranno in grado di offrire la possibilità di far ottenere il credito a quella persona senza busta paga.
Sarà molto importante parlare anche del fatto che, chi offre delle garanzie, non deve avere finanziamenti da rendere agli enti bancari durante il periodo nel quale gli viene richiesto di assumere il ruolo di garante.
Il garante deve avere il sessanta percento minimo di redditto intaccato da eventuali finanziamenti: solo in questo modo, esso potrà venire sfruttato per ottenere il finanziamento senza busta paga.
Chi assume il ruolo di garante dovrà tenere conto del fatto che, se chi ha richiesto il finanziamento non effettua il pagamento del debito, spetterà proprio a lui dover sostenere il pagamento delle rate.

Il reddito non in busta paga

La busta paga non è il solo mezzo di reddito che potrebbe essere ottenuto da parte di una persona.
Chi non ha una busta paga potrà richiedere quindi il suddetto tipo di finanziamento senza che vi possano essere delle problematiche di ogni genere, basta ad esempio mostrare la propria denuncia dei redditi.
Bisogna cercare quindi di mettere in risalto il fatto che, la garanzia che potrà essere sfruttata per ottenere tale finanziamento, consiste nel mostrare, all'ente finanziario, la presenza di questo particolare tipo di mezzo che verrà appunto adoperato come garanzia.
L'ente finanziario potrà quindi scegliere se accettare quella garanzia oppure se respingere la richiesta stessa della persona senza busta paga.
Pertanto, il richiedente deve scegliere con grande attenzione il tipo di mezzo da utilizzare, come ad esempio la denuncia dei redditi (la preferita, che per esempio fa vedere che si ha un reddito tramite un affitto oppure tramite un lavoro saltuario)  un terreno, un mezzo di trasporto, la propria casa e altri.
Bisogna cercare di tenere in mente il fatto che, se si dovessero saltare i pagamenti delle rate, quel bene utilizzato come garanzia potrebbe essere pignorato dall'ente e sfruttato per poter ottenere indietro un compenso che ripaghi appunto il debito del richiedente.
Pertanto bisogna prestare la massima attenzione nel momento in cui bisogna richiedere questo particolare tipo di finanziamento, in maniera tale da evitare delle situazioni negative.
Qualora si dovessero avere dei problemi nel cercare di ottenere questo finanziamento, chi non ha nemmeno una garanzia da mostrare all'ente finanziario, oppure una persona che funga appunto da garante, potrà decidere di ricorrere ad un prestito senza busta paga tra persone private.
Questo per il semplice fatto che, in questo caso, sarà possibile evitare una procedura che risulta essere lunga e ricca di insidie come potrebbe essere quello che si potrebbe richiedere ad un ente finanziario.

Approfondimenti su Finanza Economia Italia 



0 commenti:

Posta un commento

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.