22/02/17

Filled Under: ,

Consigli per investimenti 2017

Consigli per investimenti 2017: vendere tutte le azioni
La Royal Bank of Scotland ha consigliato a tutti i suoi clienti di vendere tutte le azioni prima possibile perchè il 2017 sarà un anno finanziario disastroso come il 2008.

Prima di leggere questo articolo, vogliamo nuovamente sottolineare che la Nostra redazione non vuol spingere in nessun modo nessuno a comprare o vendere prodotti finanziari, ma cerchiamo solo di dare un'informazione la più possibile corretta e completa.

Ecco allora che abbiamo trovato un'informazione molto interessante ci arriva dal Guardian, il quale riporta i consigli della Royal Bank of Scotland ai suoi clienti:  gli economisti di RBS spingono i propri clienti a vedere tutto quello che è rischioso e a puntare a riprendere il capitale investito, tralasciando gli interessi, se necessario e mettere i soldi in investimenti sicuri.

Questo è avvenuto giorni fa tramite una lettera che RBS ha mandato ai suoi clienti.

Investimenti sicuri: i Buoni Postali Investimenti sicuri: i Conti Deposito
Investimenti sicuri: il mercato Immobiliare Obbligazioni: investimento sicuro o no?

Perchè la RBS esorta i suoi clienti a vendere le azioni e fare investimenti sicuri:

  • Gli investitori potrebbero affrontare un anno catastrofico e i mercati azionari potrebbero perdere fino al 20%, questo a causa di alcune congiunture.
  • "Vendi tutte le azioni e lascia solo le obbligazioni più garantite", hanno detto nella lettera.
  • Il prezzo del petrolio molto basso, anche dovuto ai nuovi accordi tra Iran ed Usa,  l'economia cinese che non cresce più come prima.
  • La Royal Bank of Scotland prevede un 2016 nero per la Borsa di Londra, per il suo mercato azionario ma anche per i mercati emergenti.
Per altre Notizie e curiosità su Borse valori, azioni ed Investimenti, iscrivetevi alla Nostra Pagina Facebook.



4 commenti:

  1. Questi sono pazzi, speriamo che le loro previsioni siano sbagliate

    RispondiElimina
  2. Mi sa che tanto pazzi non sono. L'elemento trainante è il petrolio e le previsioni non sono per niente rosee. Lavorando in questo settore posso assicurare che i trend ciclici del prezzo del petrolio sono andati a farsi benedire. L'unica speranza rimane la ripresa economica della Cina e un abbassamento della produzione del petrolio americano.

    RispondiElimina
  3. E invece avevano ragione eccome

    RispondiElimina
  4. Direi di sì. ,ma ora i mercati si stanno riprendendo

    RispondiElimina

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.